a-GRit, Cantone dei Grigioni, Comunicati dal Governo, Home

Comunicato del Governo dell’8 aprile 2024

9 aprile 2024

Il Governo ha approvato un ampio progetto per la sistemazione e il miglioramento dell’arginatura del Fedacla nella Valle di Fex. Inoltre ha concesso un contributo cantonale per la ristrutturazione della capanna CAS Carschina.


La galleria di scarico del Fedacla sarà risanata
Il Governo ha dato il via libera a un ampio progetto per la sistemazione e il miglioramento dell’arginatura del Fedacla nel Comune di Sils i.E./Segl. I costi complessivi, stimati in 4,2 milioni di franchi, saranno sovvenzionati attraverso contributi federali e cantonali per la sistemazione di corsi d’acqua. Il Cantone e la Confederazione parteciperanno ai costi con 1,47 milioni di franchi, in conformità a quanto previsto dall’accordo di programma NPC. Inoltre il Cantone si fa carico di altri 840 000 franchi dei costi complessivi computabili del progetto sulla base della legge cantonale sulla sistemazione dei corsi d’acqua.

L’affluente del lago di Silvaplana attraversa l’intera Valle di Fex drenando una zona di quasi 34 chilometri quadrati. Nel secolo scorso la valle e il comprensorio insediativo di Sils sono stati colpiti più volte da piene. Dopo il tentativo infruttuoso di impedire gli episodi dannosi con diverse arginature del corso d’acqua, nel 1969 è stato infine deciso di costruire una galleria di scarico lunga circa 500 metri. In caso di evento, da allora sopra il comprensorio insediativo di Sils è possibile deviare una parte della piena dal corso del fiume e convogliarla direttamente nel lago di Sils attraverso la galleria. In linea di principio questo intero sistema di arginatura ha dimostrato la sua validità. Gli insediamenti e le infrastrutture circostanti sono stati risparmiati da ulteriori danni. Nel corso di controlli alle opere edilizie è tuttavia emerso che una parte delle arginature esistenti è danneggiata. Da un’analisi approfondita è inoltre risultato che le arginature devono essere consolidate e completate in diversi punti per soddisfare gli odierni requisiti di sicurezza.

La capanna CAS Carschina sotto la Sulzfluh sarà risanata
Il Governo ha concesso all’associazione CAS sezione Rätia un contributo dal finanziamento speciale sport pari al massimo a 200 000 franchi per il rinnovo della capanna CAS Carschina. I costi complessivi della ristrutturazione sono preventivati in circa 2,65 milioni di franchi. Già a dicembre il Governo aveva concesso alla sezione Rätia del CAS il sostegno finanziario per il rinnovo della capanna CAS Carschina nel quadro della nuova politica regionale della Confederazione.

La sezione Rätia del Club Alpino Svizzero CAS possiede e gestisce la capanna CAS Carschina. La capanna si trova a 2236 metri sul livello del mare, a nord di St. Antönien, sotto la Sulzfluh sul territorio comunale di Luzein, in Prettigovia. La cascina esistente deve essere mantenuta, ampliata e risanata al meglio. L’infrastruttura della capanna sarà ottimizzata e portata al più recente stato della tecnica, prestando attenzione anche ad aspetti ecologici. L’inizio dei lavori di rinnovo è previsto per il 1° giugno 2025 e la riapertura per la fine del 2026.

Notizie in tempo reale

Avvisi

Corsi

arco

Prossime proposte.

Comune di Bregaglia cerca…

comune_avviso-1

… uno o più aiuto custodi per il Palazzo Castelmur.

Pomeriggio di gioco

Giochi

Mercoledì 29 maggio. Gruppo rete sociale locale 65+.

Invito alle porte aperte del Nido Bregaglia

Nido

Sabato, 1° giugno, dalle 10.00 alle 16.00.

Inserzione a pagamento

Satira di Bregaglia

La vignetta della settimana

8ptegz

Per sorridere un po’.