Bregaglia, Cultura, Home, Radio&TV, a-GRit

Conosciamo la Bregaglia attraverso i libri

25 maggio 2022

Presentazione mensile di libri che in modi diversi trattano della Bregaglia; per contenuto o per immagini, perché utilizzati in valle o scritti da persone che hanno avuto una qualche relazione con la valle. Romanzi, libri scolastici, libri tecnici, libri fotografici, libri religiosi, libri storici, autobiografie, tutti in lingua italiana.



Autore: Azzi Francesco
Titolo: Da Chiavenna a San Maurizio
Pubblicazione: Simon Tanner – Samaden, 1901
Biblioteche: nel sistema bibliotecario svizzero il testo è disponibile in 2 copie presso la biblioteca cantonale di Lugano. In valle esiste 1 copia presso l’archivio di Castelmur ed 1 presso la Biblioteca della Ciäsa Granda.
Descrizione: l’autore è un avvocato luganese vissuto intorno al 1900, attivo anche nel settore scolastico come ispettore. È pure autore del testo Da San Maurizio a Tarasp.

Il breve testo di 47 pagine o come definito nella prefazione un “librettuccio” è dichiaratamente scritto per i turisti italiani ai quali si descrive principalmente St.Moritz e dintorni. Diverse sono le pagine dedicate alle acque terapeutiche di St.Moritz; molte di più di quelle dedicate alla Bregaglia che viene fuggevolmente descritta in tre pagine nonostante dal titolo ci si aspetterebbe di più.

Non bisogna stupirsi: allora come in parte in tempi più recenti per gli italiani la valle Bregaglia è descritta e vista unicamente come una valle di passaggio per raggiungere la meta, l’Engadina. Unica eccezione è la considerazione sull’albergo Bregaglia di Promontogno.
Il lettore interessato scoprirà quanti cambi di cavalli venivano fatti alla diligenza federale nella tratta da Chiavenna a St.Moritz!

Molte e curate le immagini presenti, scatti del Tanner, una sicura garanzia in quei tempi. Di un certo interesse in Bregaglia veduta da Soglio della Bondasca, Belvedere a Maloggia e Cavaloccio (!? ma non è l’unico caso in letteratura in cui lo troviamo scritto così), immagini piuttosto comuni. Fuori dalla Bregaglia l’immagine del lago di Staz allora senza alcuna costruzione e quella del Hahnensee.

A chi potrebbe risultare interessante la lettura di questo libro? Certamente a chi vuole avere informazioni generali, ma non solo, in particolare della zona di St.Moritz. A chi piacciono le immagini una occasione di vedere la zona come si presentava agli inizi del ‘900 e poterle confrontare con la situazione attuale.

Satira di Bregaglia

La vignetta della settimana

a

Per sorridere un po’.