Articoli cultura

Concerto da camera: Brahms

15 luglio 2013

Con “Aimez-Vous Brahms?” il Festival Sine Nomine di Losanna si presenta con una proposta che coinvolge vari spazi della regione. Il programma comprende una serie di concerti in chiese, alberghi e siti all’aperto in Engadina Alta e in Bregaglia.

La Società culturale / Pgi Bregaglia è lieta di creare un ponte con la vicina Engadina ospitando nella chiesa di Bondo il concerto di musica da camera con Peter Rösel al piano e il quartetto d’archi Quatuor Sine Nomine composto di Patrick Genet e François Gottraux al violino, Hans Egidi alla viola e Marc Jaermann al violoncello. In programma le opere per pianoforte opus 116 e 119 e il quintetto per pianoforte e archi opus 34.

Il concerto a Bondo è una delle numerose esibizioni che rientrano nel programma del Festival Sine Nomine, che compie 30 anni e che è arrivato a Sils e dintorni dopo aver toccato Glion, Losanna e Adelboden.

Il Quatuor Sine Nomine, ensemble di fama internazionale, strettamente legato alle vicende musicali della Romandia, vinse nel 1985 il primo premio del Concours d’Evian. Da quel momento i concerti e le registrazioni per quartetti d’archi siano essi di Schubert, Arriaga e di Dutilleux di vent’anni fa o di Beethoven, Brahms, Debussy, Ravel e Strawinsky più recenti, attestano l’eccezionale livello artistico dell’insieme. Lo stile inconfondibile del Quatuor Sine Nomine, la sua musica, il delicato affiatamento dei singoli componenti del gruppo e un’armonia artistica plasmata dalla dimensione spirituale della musica fanno dell’Ensemble una pietra preziosa nel vasto mondo dei quartetti ad arco.

Peter Rösel è nato nel 1945 a Dresda. È stato allievo di Dimitri Bashkirov e di Lev Oborin a Mosca. Peter Rösel è oggi «il più misconosciuto dei grandi pianisti». Una cometa sottratta a un paradiso che si credeva perduto: il paradiso dell’ispirazione pura. Ed è senza sorpresa che gli apici del repertorio rendono particolari i suoi programmi: per placare la sua sete di bellezza e di trascendenza, Peter Rösel ha bisogno di spazio e di altezza. La sua opera integrale per piano di Brahms e i concerti per piano di Beethoven e di Rachmaninov con il grande Kurt Sanderling sono oggi riferimenti assoluti.

Bondo, chiesa San Martino, mercoledì 17 luglio, ore 20.30.
Ingresso CHF 35 / € 30 e CHF 20 / € 16 per giovani fino a 30 anni, disoccupati e AI.
Prevendita www.ticketcorner.ch

Notizie in tempo reale

Avvisi

La Pro Junior Bregaglia cerca rinforzi

Projunior

Per l’organizzazione e la gestione del programma del “Divertimento vacanze” nell’estate 2024.

Proiezione del film “Düü Testimoni Scomod”

Dialetto

Sabato 16 marzo, con Yor Milano. Ore 20.00, a Vicosoprano, presso la sala polivalente.

Campo estivo 2024

campo

Cerchiamo accompagnatori/rici.

Offerta di lavoro

Avviso

Einen/e Primarlehrer/in (Arbeitspensum 70-100%).

Le tue foto

Calendimarzo 2024

Calendimarzo2024_Soglio

Foto di E. Nunzi.

Satira di Bregaglia

La vignetta della settimana

Schermata 2024-03-03 alle 17.25.24

Per sorridere un po’.