150 anni CAS, a-GRit, Home

150 anni di CAS – parte terza

28 giugno 2013 Nessun commento

La Sezione Bregaglia celebra anche lei i 150 anni del Club alpino svizzero, con un pomeriggio di istruzione sull’orientamento e la lettura delle carte geografiche. Possono partecipare adulti e ragazzi, maschi e femmine.

La Bregaglia è presente al Museo alpino, a Berna, con fotografie, un’intervista al soccorritore esperto Marcello Negrini e il modello energetico del suo rifugio, la Capanna Sasc Furä. Ma è presente anche sul proprio territorio e organizza, per chiunque desideri partecipare, un pomeriggio di istruzione teorico-pratica, nel quale si parlerà, fra l’altro, di sistema di coordinate, carte, bussola, altimetro e gps. L’appuntamento, con buone scarpe e pantaloni lunghi, è alla scuola di Stampa alle 13.30 di domani, sabato 29 giugno.

Scarica la locandina.

Ma lo sapevate che anche il Club alpino italiano compie 150 anni? Hanno creato apposite pagine web per la ricorrenza e il loro motto è “CAI 150. La montagna unisce”. Fra le numerosissime manifestazioni, vi è una mostra itinerante, che si trova attualmente e fino al 7 luglio a Milano, nello spazio Oberdan della Provincia. La mostra è frutto di un’iniziativa della Sezione di Milano del Cai e si avvale di importanti contributi, fra cui quello dalla Sezione Valtellinese e di quella di Lecco dedicata a Riccardo Cassin.


Ascolta anche le Voci del Grigioni italiano (dal minuto 21’23”).

Commenta questo articolo








7 + quattro =

Satira di Bregaglia

La vignetta del giorno

8njoju

Per sorridere un po’.