a-GRit, Cultura, Home

“Trappola per topi” di Agatha Christie

23 febbraio 2024

Torna in scena il Coro Italiano della Pgi Coira. In Bregaglia il 23 marzo.

Le ragazze e i ragazzi del Coro Italiano tornano ad esibirsi per la stagione 2024 nella commedia Trappola per topi di Agatha Christie. La tournée avrà inizio il 7 marzo alle ore 20.00 nell’aula magna Halde della Scuola cantonale grigione a Coira, e proseguirà – sempre allo stesso orario – il 9 marzo nella palestra “in Riva” di Roveredo, il 16 marzo nella palestra comunale di Poschiavo, e si concluderà nella palestra comunale di Vicosoprano il 23 marzo.

Debuttata nel 1952 a Londra, Trappola per topi detiene dagli anni Settanta il primato mondialedella pièce teatrale più rappresentata nello stesso teatro. Questa commedia del genere giallo narra la vicenda di un gruppo di sette estranei che, mentre Londra freme alla notizia di un omicidio, si ritrovano bloccati dalla neve in una locanda di campagna nel mezzo del nulla.

L’arrivo di un sergente di polizia rivela che tra i presenti si cela un assassino. I personaggi sospetti svelano, uno alla volta, il loro sordido passato. Chi è l’assassino? Chi sarà la sua prossima vittima? Il pubblico sarà in grado di scoprirlo prima della fine?

La sceneggiatura di Agatha Christie ha una flessibilità interpretativa incredibile che permette ad ogni rappresentazione di portare energia nuova a questo “enigma della scatola chiusa”. Le ragazze e i ragazzi del Coro Italiano non saranno da meno: guidati dalla regia delle compagne Sofia Rizzi e Lara Esteves, porteranno sui palchi del Grigionitaliano la loro personale reinterpretazione del testo. Quali possibili sorprese questa “nuova versione” riservi è ancora da scoprire.

Questo evento è stato realizzato grazie al sostegno della Scuola cantonale grigione di Coira, della Promozione della cultura dei Grigioni (Fondo Swisslos) e dai contributi dei comuni di Roveredo, Bregaglia e Poschiavo. L’entrata è gratuita, e alla fine degli spettacoli sarà possibile donare un’offerta libera.

Satira di Bregaglia

La vignetta del giorno

8njoju

Per sorridere un po’.