a-GRit, Cantone dei Grigioni, Comunicati dal Governo, Home

Comunicato del Governo del 13 aprile 2023

17 aprile 2023

Il Governo ha concesso diversi contributi cantonali. Per il progetto relativo all’attuazione del turismo culturale nei Grigioni 2023-2026, per due progetti relativi a ripari contro la caduta di massi sulla linea della Ferrovia retica e per la sistemazione della cucina scolastica nel centro di formazione Palottis a Schiers.

I Grigioni si posizionano quale importante regione per il turismo culturale
Il Governo ha concesso al Gruppo d’interesse turismo culturale Grigioni un contributo cantonale per un totale di 1,65 milioni di franchi nel quadro della Nuova politica regionale della Confederazione (NPR) a favore del progetto relativo all’attuazione del turismo culturale nei Grigioni 2023–2026. Il contributo NPR è a carico della Confederazione e del Cantone in ragione della metà ciascuno.

Nel quadro del progetto pluriennale, il Gruppo d’interesse turismo culturale intende posizionare i Grigioni come una delle principali regioni per il turismo culturale delle Alpi. In tale contesto, delle offerte di turismo culturale di elevata qualità dovranno aumentare il valore aggiunto nel Cantone. Ulteriori obiettivi del progetto prevedono il mantenimento e la creazione di posti di lavoro diretti e indiretti nel settore del turismo culturale. L’interconnessione degli attori, la cooperazione tra organizzazioni culturali e organizzazioni turistiche, l’acquisizione di conoscenze comuni e un’immagine forte e unitaria dovranno permettere un aumento della visibilità sui mercati e offerte concrete. In tale contesto non si tratta della promozione culturale cantonale, bensì della commercializzazione delle piattaforme esistenti o ancora da implementare nel campo della cultura, a beneficio dell’economia della cultura e del turismo grigionese. Il Gruppo d’interesse turismo culturale Grigioni è composto dall’Istituto per la ricerca culturale nei Grigioni, dall’associazione Grigioni Vacanze, dal segretariato del marchio graubünden e dal centro di ricerca in materia di turismo e sviluppo sostenibile della ZHAW di Wergenstein.

Contributi cantonali per due progetti relativi a ripari contro la caduta di massi sulla linea della Ferrovia retica
Il Governo ha dato il via libera al cofinanziamento di due progetti di protezione contro la caduta di massi sulla linea della Ferrovia retica (FR).

Il progetto concernente il riparo contro la caduta di massi «Campascio, Brusio» riguarda il comprensorio insediativo al di sotto di Viano, da sempre esposto al pericolo di caduta massi. L’ultimo evento di grande portata che ha coinvolto la FR, la strada cantonale e il comprensorio insediativo si è verificato nel 2008 all’altezza del viadotto elicoidale. La carta dei pericoli elaborata in seguito dal Comune di Brusio mostra che in particolare la FR presenta un’importante lacuna di protezione, poiché per ampi tratti la linea ferroviaria si snoda nelle immediate vicinanze del pendio. Il progetto serve pertanto in primo luogo alla protezione della linea ferroviaria tra St. Moritz e Tirano e prevede un vallo di protezione contro la caduta di massi e nuovi binari sul vallo con le relative infrastrutture tecniche ferroviarie. Il progetto viene realizzato in quattro tappe. La conclusione del progetto è prevista per il 2026. Il Cantone partecipa ai costi computabili complessivi pari a 10,7 milioni di franchi con un contributo pari a circa 8,43 milioni di franchi.

Il Governo ha inoltre concesso un contributo cantonale pari a circa 2,75 milioni di franchi per il progetto relativo alla protezione contro la caduta massi «Aulta, Trin». Si tratta di un progetto relativo a ripari contro la caduta di massi nei settori Las Ruinas e Aulta sulla linea della FR tra Reichenau e Disentis con costi computabili complessivi di circa 3,66 milioni di franchi. Il progetto previsto è uno di tre sottoprogetti per il riparo completo contro la caduta di massi tra Trin e Versam. Questo sottoprogetto prevede un totale di dieci reti di protezione contro la caduta di massi. Il progetto sarà stato attuato in due tappe entro il 2024.

Contributo cantonale per la sistemazione della cucina scolastica nel centro di formazione Palottis a Schiers
Il Governo ha garantito all’ente responsabile del centro di formazione Palottis di Schiers un sussidio edilizio massimo pari a 250 800 franchi per il progetto relativo alla sistemazione della cucina scolastica 1.

La cucina scolastica 1 nell’edificio B è stata realizzata nel 1957. Vari materiali, apparecchi e superfici sono difettosi e non soddisfano più i requisiti odierni per una cucina scolastica moderna e igienicamente ineccepibile. A seguito dell’obsolescenza delle parti edilizie, non è praticamente più possibile procedere a riparazioni. Nella cucina scolastica esistente sono installate sei cucine disposte a U. Nel quadro del progetto sono previste cinque nuove isole di cottura fissate su un lato alla parete esterna. Inoltre la sesta cucina esistente lascia il posto a un grande tavolo a cui ci si potrà sedere e mangiare. La modifica alla disposizione delle cucine farà inoltre sì che tutti gli allacciamenti all’impiantistica nonché i rivestimenti dei pavimenti debbano essere realizzati nuovamente. Di conseguenza si procederà ad adeguamenti degli allacciamenti a parete nonché delle superfici dei soffitti.

Contributo al risanamento del «Rifugio Saoseo» in Val di Campo
Il Governo ha concesso alla sezione Bernina del CAS un contributo pari al massimo a 100 000 franchi dal finanziamento speciale sport. Il contributo serve al risanamento del «Rifugio Saoseo» in Val di Campo. Si procederà al rinnovo dell’approvvigionamento energetico, della cucina e dell’impianto di depurazione delle acque di scarico e alla realizzazione di un locale di deposito supplementare annesso.

Notizie in tempo reale

Inserzione a pagamento

Avvisi

Assemblea generale dello Ski Club Maloja

skm

Si terrà a Maloja presso l’Hotel Schweizerhaus, venerdì 21 giugno 2024, ore 20.00.

Offerta di lavoro

CSB

Il Centro Sanitario Bregaglia è alla ricerca di una figura polivalente da inserire all’interno del team servizio tecnico.

Chiusura notturna della strada del Maloja

Maloja

Aggiornamenti sul sito www.strassen.gr.ch

Corsi

Astronomia

Arco, astronomia e tedesco.

Satira di Bregaglia

La vignetta del giorno

8u1tfw

Per sorridere un po’.