Ci piace segnalare

Incontro ecumenico

17 gennaio 2021

“Rimanete nel mio amore: produrrete molto frutto”. Questo il motto scelto dalla Comunità monastica di Gandchamp, un piccolo villaggio nei pressi del lago di Neuchâtel, e tratto dall’evangelo di Giovanni (Giovanni 15,5-9).

La comunità, nata negli anni ’30 per iniziativa di alcune donne di tradizione riformata della Svizzera romanda, conta oggi una cinquantina di donne la cui diversità di età, tradizione ecclesiale, paese e continente costituisce un esempio di comunione vissuta. I tre pilastri della preghiera, della vita comunitaria e dell’ospitalità, a cui le suore sono rimaste fedeli negli anni, costituiscono il filo conduttore della celebrazione di quest’anno.

La comunione in Cristo richiede la comunione con gli altri e la solidarietà con il creato. Avvicinarci agli altri, vivere insieme in comunità con altre persone, a volte molto diverse da noi, rappresenta una sfida che le suore di Grandchamp conoscono bene e che con la loro liturgia ci invitano a raccogliere a nostra volta nella nostra vita e nelle nostre relazioni.

La celebrazione ecumenica in occasione della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani si terrà martedì 19 gennaio 2021, alle ore 20.30, nella chiesa evangelica riformata di San Martino a Bondo. L’incontro è aperto a tutti.

Notizie in tempo reale

Ci piace segnalare

Minestra take-away

Zuppa

Sabato, in tutti i villaggi della valle, al motto di “giustizia climatica, ora!”

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Vignette bregagliotte

La vignetta della settimana

a

Per sorridere un po’.