Home, Olimpiadi GR 2022

Fuoco e fiamme per OlimpiaSì

12 febbraio 2013

//riceviamo e pubblichiamo\\
Grande staffetta attraverso i Grigioni. Dopo una partenza cauta si sta accendendo tra la popolazione grigionese l’entusiasmo olimpico.

Sempre più cittadini capiscono quali opportunità offrono i Giochi olimpici invernali del 2022. Per questo le grigionesi e i grigionesi entusiasti per le Olimpiadi vogliono passare dalle parole ai fatti. Sabato, 16 febbraio, circa 300 grigionesi si metteranno in movimento per un Sì alle Olimpiadi. Lo faranno nell’ambito di una staffetta che parte dal centro dei Grigioni e si dirige in cinque direzioni, tanti sono gli anelli olimpici.

Più fuoco olimpico – meno schermaglie politiche
Nelle scorse settimane la lotta sulla votazione è stata dominata da cifre e argomenti e nei Grigioni il fuoco olimpico ha emanato una luce tenue. Ora invece i sostenitori di OlimpiaSì lanciano un segnale luminoso e fanno capire che quando si tratta di giochi olimpici ci sono in ballo tanti altri valori, come le emozioni, un sentimento nuovo, lo spirito pionieristico, la solidarietà e l’impegno per raggiungere assieme un grande obiettivo. Questi sono i valori che hanno fatto conoscere i Grigioni.

Staffetta olimpica attraverso l’intero Cantone dei Grigioni
È un’idea nata spontaneamente negli ultimi giorni; organizzare la staffetta OlimpiaSì attraverso il Cantone dei Grigioni. Un piccolo gruppo guidato dal Deputato al Gran Consiglio Andy Kollegger ha messo in piedi il progetto in pochi giorni, in un tempo di record olimpico. Si parte dal cuore dei Grigioni, in prossimità del Viadotto della Landwasser a Filisur. Da quel punto la staffetta con la Fiamma OlimpiaSì come simbolo inconfondibile, si muove a forma di stella in cinque direzioni. La partenza avviene alle 9.00 ai piedi del Viadotto della Landwasser, mentre il traguardo viene raggiunto alle ore 19.00 a Disentis, Roveredo, Vicosoprano e Poschiavo, Scuol e Maienfeld. Nei singoli luoghi d’arrivo la Fiamma OlimpiaSì viene accolta in un clima di festa.

Organizzazione
Per la staffetta OlimpiaSì sono ammessi tutti i mezzi di locomozione che si muovono grazie alla forza dei muscoli. I partecipanti alla staffetta possono percorrere la loro tratta in gruppo oppure da soli. Possono partecipare tutte le persone grigionesi interessate ed entusiaste; atleti, gruppi, persone singole, famiglie, persone diversamente abili, associazioni, classi di scuola ecc. Vi prenderanno parte anche numerose persone note del modo dello sport, della cultura, della società, dell’economia e della politica.

Vignette bregagliotte

La vignetta della settimana

118214626_3237491889668863_8611012030480494825_n

Per sorridere un po’.