Associazione Calcio Bregaglia, Home, Sport

A.C. Bregaglia – F.C. Davos 4-0 (1-0)

10 ottobre 2012 Nessun commento

Tre punti che tirano su il morale. Dopo la deludente sconfitta con i Lusitanos da Samedan l’A.C. Bregaglia si riprende alla grande sconfiggendo per ben quattro reti a zero la compagine dell’F.C. Davos.

Cronaca: Tiziano Gianotti / Foto: Giulia Pedroni

Davanti ad un pubblico numeroso l’A.C. Bregaglia ospita l’F.C. Davos. La partita inizia alle ore 16.00 con le squadre che si studiano cercando di non lasciare varchi. L’ACB, dopo la batosta subita contro i Lusitanos, è pronta a vendere cara la pelle per cercare di guadagnare punti importantissimi in chiave salvezza.

E sono proprio i padroni di casa a passare in vantaggio; calcio d’angolo di Elia, sponda di testa di capitan Gabi e Mattia da vero rapace d’area di rigore devia ed insacca il pallone per l’uno a zero. Il primo tempo finisce con gli ospiti che non ci stanno e scaldano le mani a Nuno con una bordata dai venti metri neutralizzata dal nostro estremo difensore con una grande parata.

La squadra di casa è consapevole di potere portare a casa i tre punti e rientra in campo cercando di non pensare al secondo tempo disastroso della settimana precedente. La seconda frazione di gioco è a senso unico e sono i biancoverdi a raddoppiare; Riki s’invola sulla fascia dribblando avversari come birilli, passaggio rasoterra al limite dell’area dove Giorgio non sbaglia. Il neo-acquisto segna il suo primo gol al debutto e porta l’ACB sul due a zero.

Gli avversari provano a reagire buttandosi in avanti con belle azioni che però vengono sventate senza problemi da quella che l’anno scorso era la miglior difesa del campionato. L’F.C. Davos ci prova ma lascia praterie immense dove Riki può fare quello che vuole. Dopo alcune occasioni sprecate il bomber di casa si fa perdonare; punizione millimetrica di Tiziano che scavalca la difesa avversaria dove Riki si smarca e non può fare altro che appoggiare in rete il gol del definitivo KO.

Poco dopo tocca a Davide Rossi arrotondare il risultato sul quattro a zero, il giovane attacante bregagliotto classe 97 insacca da due passi su assist di Riki e può così festeggiare la sua prima rete in maglia ACB. La partita si conclude con la squadra di casa vicina al gol in altre due o tre circostanze. Vittoria importante per classifica e morale. La compagine bregagliotta domenica si recherà a Trübbach per cercare di dimostrare alla squadra del Principato di non meritare la scomoda posizione in classifica.

Vedi la classifica di 4. Lega

Formazione: Nuno, Tiziano, Fabio, Matteo, William; Giorgio, Davide M., Erik, Lorenzo; Gabriele, Riccardo

Entrati a partita in corso: Mattia, Davide R., Omar, Elia

Commenta questo articolo








5 + sette =