Cultura, Home, a-GRit

I colori della Bregaglia – chiaro e autentico

5 ottobre 2022

Astrid Sapion espone all’Hotel Garni Post, di Castasegna. Mostra aperta fino al 23 ottobre.


Nella val Bregaglia si può camminare lungamente nei boschi, superare pascoli, costeggiare ruscelli, prati in fiore e muretti di sasso muschiato, il cielo dà spettacolo la mattina presto, le nuvole creano coreografie mozzafiato e certe sere limpide si può osservare il firmamento senza ostacoli. La luce, dopo l’estate crea effetti speciali inclinandosi e, per consolare chi vive in valle dell’assenza invernale, regala effetti speciali prima di andar via.

C’è una varietà di flora data da 600 metri di dislivello, tutta la tavolozza dei verdi, il rosso autunnale che gareggia col giallo. Probabilmente è questo che ha ispirato Astrid Sapion, in mostra fino al 23 ottobre presso l’Hotel Garni Post, a Castasegna. Offrendo un calice di vino al vernissage, lei racconta il suo lavoro, fatto di recupero di materiali che unisce al gesso e al gouache. Il risultato sono delle tele spesso in rilievo, astratte, con titoli e riferimenti alla spiritualità.

Donatella Rivoir

Satira di Bregaglia

La vignetta della settimana

c

Per sorridere un po’.