Home, a-GRit

Emergenza climatica nella Bregaglia!

18 ottobre 2021

Dopo la tavola rotonda a Maloja, con Fernando Giovanoli, Silva Semadeni, Loris Niethammer e Bernd Nilles, moderati da Antonella Crüzer, non ci sono più punti di domanda. L’emergenza climatica c’è anche in Bregaglia, come in tutto il mondo del resto.


Questo punto è stato subito chiarito, ribadito e accettato da tutti i presenti nella sala multiuso di Maloja giovedì sera 30 settembre 2021.

L’evento è iniziato con alcuni brani suonati dalla a dir poco mitica Bandella delle Millelire che fa parte del gruppo “Tracce del clima”. Proprio per il clima, nell’estate 2021, questo gruppo ha marciato da Ilanz a Ginevra. Il direttore della bandella, immancabile oratore, giornalista e confermato attivista per il clima Köbi Gantenbein con le sue parole ha allietato il pubblico e ha introdotto i vari brani, alcuni dei quali alquanto rivoluzionari: dall’inno del gruppo “Tracce del clima” Bella ciao a Hasta siempre di Carlos Puebla. Proprio come un giovane Che Guevara il giovane Loris Niethammer si è battuto per il clima e per il “Green deal” grigione, quest’ultimo a suo avviso però già troppo indebolito dalla politica dei compromessi. Il sindaco di Bregaglia Fernando Giovanoli consiglia al giovane membro di Climate Strike Graubünden di mantenere e addirittura aumentare il carattere rivoluzionario e di non lasciarsi svigorire dalle leggi e dalla burocrazia.

Incisiva la frase finale di Giovanoli che dichiara al pubblico “L’importante è il clima e poi il guadagno”. Secondo Giovanoli molte persone parlano bene per il clima ma poi fanno diversamente. Purtroppo egli ha ragione e dando uno sguardo alle recenti votazioni nazionali c’è una conferma. Silva Semadeni spiega alcune strategie e meccanismi nazionali e racconta pure delle sue esperienze a Berna a favore del clima e della natura quale ex-consigliera nazionale. Dopo più di un’ora di dibattito tra gli ospiti pure il pubblico ha avuto l’opportunità di porre delle domande pubblicamente. Si è discusso sull’iniziativa per i ghiacciai, di turismo sostenibile o meno, di spostamenti utili o meno, a volte anche generalizzando. Ottimi gli spunti di Bernd Nilles, direttore dell’organizzazione Fastenopfer, che chiude il dibattito citando Papa Francesco sul cambiamento climatico “Se non agiamo ora perderemo l’onore”.

Il centro di formazione e di vacanze Salecina e organizzatore della serata ha poi invitato tutti i presenti a partecipare ad un’ottima cena a base di minestra, pane, salumi, formaggi e birra bio. Il tutto accompagnato dall’instancabile Bandella delle Millelire e da ottime discussioni e scambi interregionali tra i presenti.

La tavola rotonda a Maloja ha aperto la conferenza sul clima System Change not Climate Change, che si è svolta da giovedì 30 settembre a domenica 3 ottobre 2021.

Leggi anche: http://www.labregaglia.ch/?p=116524

Davide Fogliada

Notizie in tempo reale

Ci piace segnalare

Incontro letterario

lettura

A Casaccia, domenica 5 dicembre ore 17. Con Anna Ratti e Menga Negrini.

Samaritani cercansi

Samaritani

Servono persone che desiderano aiutare il prossimo e appartenere a un gruppo che ha gli stessi interessi.

Avvisi

Assemblea del Tennis Club

Tennis

È convocata per martedì 14 dicembre, ore 20. Albergo Corona, Vicosoprano.

Passo dello Spluga

Spluga

Chiusura invernale.

Bregaglia Engadin Turismo cerca…

BET

Collaboratrice o collaboratore progetti.

Inserzione a pagamento

Satira di Bregaglia

La vignetta della settimana

sb

Per sorridere un po’.