Bregaglia, Home, a-GRit

Premio grigionese per la cultura

8 febbraio 2019

Un premio di riconoscimento a Gian Andrea Walther e Ivana Semadeni Walther. Premio per le personalità generose e vivaci nell’ambito musicale, nella ricerca, quali archivisti e promotori della cultura, i quali hanno irradiato a pieno regime e in modo variegato tutta la scena culturale della Valle Bregaglia per oltre 40 anni.

1. Il Premio grigione per la cultura 2019 viene conferito a:

Sacha Zala (1968), storico da Brusio/Berna
Il Governo assegna a Sacha Zala il Premio Cultura 2019 per la sua profonda conoscenza quale storico e per le valide ricerche sulla storia dei servizi diplomatici, per il suo impegno nella difesa e nella promozione della lingua italiana, in qualità di presidente della Pro Grigioni Italiano, che lui stesso ha rinnovato e professionalizzato. Il premio è dotato di 30000 franchi.

2. Un premio di riconoscimento pari a 20’000 franchi ciascuno viene conferito a:

Jürg Conzett (1956), ingegnere civile, Tamins/Coira
Il Governo conferisce un premio di riconoscimento a Jürg Conzett da Tamins/Coira. L’ingegnere civile ha costruito ponti esemplari e insieme al suo partner Gian Franco Bronzini caratterizza la cultura edilizia dei Grigioni.

ensemble z, sei musicisti dai Grigioni e dalle aree limitrofe
Il Governo conferisce un premio di riconoscimento all’ensemble z. I sei musicisti diretti da Ursina Brun sono attivi nel Cantone dei Grigioni dal 2000 e con la loro musica entusiasmano un vasto pubblico.

Manfred Ferrari (1963), regista e direttore di teatro, Coira
Il Governo conferisce un premio di riconoscimento a Manfred Ferrari da Coira. Il regista ha realizzato una serie di messe in scena impressionanti e a Coira caratterizza la Postremise, la quale, grazie alla sua perseveranza e al suo charme, è diventata un apprezzato luogo d’incontro culturale.

Pascal Gamboni (1977), musicista, Sedrun/Berna
Il Governo conferisce un premio di riconoscimento a Pascal Gamboni. Il musicista ha trovato un sound che trae profondità e forza dalla semplicità.

Paul Grimm (1947), storico, Ftan
Il Governo conferisce un premio di riconoscimento a Paul Eugen Grimm da Ftan. Lo storico ha curato pubblicazioni importanti per la storia dell’Engadina Bassa.

Ute Haferburg (1961), direttrice di teatro, Fläsch
Il Governo conferisce un premio di riconoscimento a Ute Haferburg da Fläsch. Con grande abilità artistica, la drammaturga ha arricchito il teatro grigionese con spunti da tutto il mondo.

Rico Stecher (1971), paleontologo/insegnante, Coira
Il Governo conferisce un premio di riconoscimento a Rico Stecher da Coira. Dalla sua curiosità per i fossili l’insegnante ha sviluppato ampie abilità quale paleontologo, scoprendo uno pterosauro finora sconosciuto.

Bettina Wachter (1967), artista, Zizers
Il Governo conferisce un premio di riconoscimento a Bettina Wachter da Zizers. L’artista figurativa crea un’opera plastica indipendente utilizzando teloni, materiali naturali e poliestere.

Gian Andrea Walther (1945) e Ivana Semadeni Walther (1951), mediatori culturali, Promontogno
Il Governo assegna a Gian Andrea Walther e Ivana Semadeni Walther di Promontogno un premio per le personalità generose e vivaci nell’ambito musicale, nella ricerca, quali archivisti e promotori della cultura, i quali hanno irradiato a pieno regime e in modo variegato tutta la scena culturale della Valle Bregaglia per oltre 40 anni.

3. Un premio di incoraggiamento per un importo di 20’000 franchi ciascuno viene conferito a:

Donat Caduff (1982), autore/grafico, Sagogn/Zurigo
Il Governo conferisce un premio di incoraggiamento a Donat Caduff per i suoi lavori quale autore di opere sulle caratteristiche dei villaggi dei Grigioni.

Andrin Caviezel (1984), fisico, Lantsch/Lenz/Davos
Il Governo conferisce un premio di incoraggiamento ad Andrin Caviezel da Davos per le sue capacità quale fisico nell’ambito dello studio della dinamica dei fluidi.

Mattiu Defuns (1998), musicista, Trun
Il Governo conferisce un premio di incoraggiamento al musicista Mattiu Defuns per il suo coraggio e la sua capacità di puntare, in giovane età, tutto sulla musica.

Lea Hew (1989), creatrice di moda, Untervaz
Il Governo conferisce un premio di incoraggiamento a Lea Hew per le sue abilità quale creatrice di moda e la sua grande volontà di diventare un’imprenditrice di moda di successo.

Madlaina Janett (1985), musicista e grafica, Zurigo e Tschlin
Il Governo conferisce un premio di incoraggiamento a Madlaina Janett per le sue abilità di musicista dei Fränzlis da Tschlin e per il suo impegno quale organizzatrice di settimane musicali.

Jaromir Kreiliger (1991), fotografo, Castrisch/Vienna
Il Governo conferisce un premio di incoraggiamento a Jaromir Kreiliger per i suoi toccanti ritratti fotografici di persone e paesaggi.

Martin Roth (1990), cantante, Coira/Zurigo
Il Governo conferisce un premio di incoraggiamento a Martin Roth per le sue promettenti doti quale baritono.

I premi verranno consegnati nel quadro di una cerimonia che si terrà sabato 29 giugno 2019 alle ore 13.15 a Brusio.

Organo: Governo
Fonte: it Cancelleria dello Stato dei Grigioni

Meme made in Bregaglia

La vignetta della settimana

V122

Guardala.