Bregaglia, Home

Riorganizzazione interna della Polizia cantonale

11 gennaio 2019

Castasegna non è più un posto di Polizia, ma un ufficio del posto di Polizia Engadina Alta – Bregaglia. E Domenic Filli ne è il vicecapo.

Rimane aperto come ufficio quello che era il posto di Polizia di Castasegna. E colui che era il capoposto, Domenic Filli, è ora vicecapo al posto di Polizia Engadina Alta – Bregaglia, che ha sede a Samedan.

Non dalla mattina alla sera ci sono poliziotti al posto di Castasegna: le pattuglie viaggiano sul territorio, per essere presenti un po’ ovunque. È così da molto tempo. Eppure, ultimamente le cose stanno cambiando. Sulla porta dell’ufficio c’è un cartello con due numeri di telefono, e all’interno è quasi sempre tutto spento.

«Abbiamo iniziato fin d’ora – spiega il tenente Andrea Mittner, responsabile della Regione Engiadina – con le strutture interne che avremo quando saremo tutti sotto lo stesso tetto a Samedan». Nel 2025, infatti, entrerà in funzione il centro amministrativo regionale per l’Engadina Alta e la Val Bregaglia (vedi il Comunicato cantonale dell’aprile 2018).

Non più quindi diversi posti di Polizia sul territorio, ma un comando centrale, dal quale ricevono gli ordini tutti i poliziotti in servizio. Ma questo non dovrebbe essere nemmeno percepito dalla popolazione. «La Polizia è presente giorno e notte con pattuglie nella val Bregaglia», rassicura infatti Andrea Mittner. E anche nel caso che la strada del Maloja venga chiusa, sarà sempre garantita la presenza di due poliziotti in servizio, che passeranno anche la notte in Valle.

L’ufficio di Castasegna, comunque, non è perennemente chiuso: se qualcuno telefona può prendere l’appuntamento – come già ultimamente si faceva – e incontrare là il poliziotto di turno. L’intenzione della Polizia cantonale è di avere in diversi posti un luogo tranquillo in cui poliziotto e cittadino possano sedersi e sbrigare le pratiche del caso.

Silvia Rutigliano

Inserzione a pagamento

Meme made in Bregaglia

La vignetta della settimana

V130

“Vignette bregagliotte” è il nome dell’ironica pagina Facebook.