Home

Calo degli incidenti mortali in montagna

6 dicembre 2017

Gli incidenti sportivi con esito mortale nelle montagne svizzere sono stati 91 fra gennaio e fine di settembre, 24 in meno rispetto allo stesso periodo del 2016. Anche le cifre degli interventi di soccorso sono in calo, ha annunciato il Club alpino svizzero (CAS).

Globalmente 2’244 persone sono state soccorse nei primi nove mesi dell’anno, 204 in meno rispetto all’anno scorso. Il calo, spiega il CAS, è dovuto anche allo scarso innevamento nei primi mesi dell’anno e a una meteo non sempre favorevole durante i finesettimana estivi, che hanno scoraggiato gli sportivi.

Gli incidenti mortali sono calati in tutte le discipline sportive a eccezione delle escursioni in montagna dove si sono registrati 43 decessi, contro i 33 dello scorso anno. Questo incremento è dovuto in particolare alla frana del Cengalo che il 23 agosto travolse otto escursionisti.

Fonte: ats

Notizie in tempo reale

Inserzione a pagamento

Ci piace segnalare

Concerto a Chiavenna

Festival pianistico

Con Michele Montemurro al pianoforte e la Neues Zürcher Orchester, sabato 24 febbraio.

Avvisi

Informazione agli utenti

LA BREGAGLIA

Se non riesci a visualizzare correttamente LA BREGAGLIA svuota la cache del tuo browser.

Apertura Sciovia Sur Cresta

cresta

Durante la settimana di vacanza degli scolari da lunedi 5 marzo a venerdi 9 marzo.

Porte aperte

Scartazzini & Co

Sabato 10, 17 e 24 febbraio, dalle 14 alle 17, visita alla nuova centrale idroelettrica di Promontogno.

Meme made in Bregaglia

La vignetta della settimana

V58

“Vignette bregagliotte” è il nome dell’ironica pagina Facebook.