Bregaglia, Home, a-GRit

Non solo piace, Soglio interessa in modo particolare

24 luglio 2017 Nessun commento

Domenica 23 luglio più di centocinquanta persone hanno colto l’invito di Elena e Ugo Giacometti. Aperte al pubblico una casa, la stalla attigua e una seconda adibita a fucina.


Dopo i saluti di rito e le presentazioni del pomeriggio da parte di Elena e Ugo Giacometti il numeroso pubblico giunto presso la chiesa S. Lorenzo è stato accompagnato per le vie di Soglio da Diego Giovanoli, storico dell’architettura. Giovanoli ha parlato della storia del paese e dei suoi edifici, ha attirato attenzione anche su aneddoti legati alle genti del villaggio e soprattutto ha sottolineato la responsabilità delle nuove generazioni nei confronti di quanto  preparato da chi li ha preceduti: Soglio è pronto per il futuro.

Dopo la visita guidata è seguita, nello studio fotografico, una presentazione da parte di Germano Mattei, di Montagna Viva. L’esposto ha messo in evidenza le problematiche legate alla vita in montagna: Vivere in una Valle in montagna è una scelta, non sempre facile, ma scelta rimane.

Kevin Quattropani ha per finire presentato l’Associazione “I Borghi più belli della Svizzera” di cui Soglio è una presenza di prestigio.

Da sinistra: Ugo Giacometti, Kevin Quattropani, Germano Mattei ed Elena Giacometti

Il pomeriggio è terminato con la visualizzazione di un interessate filmato, ed ovviamente con la visita degli interni della casa del diciassettesimo secolo, della stalla vicina e di quello che rimane di una vecchia fucina.
Oggetti che in un prossimo futuro potrebbero divenire luoghi da poter visitare regolarmente.

Redazione LA BREGAGLIA

Commenta questo articolo








quattro + = 12

Meme made in Bregaglia

La vignetta della settimana

V52

Guardala.