Bregaglia, Home, a-GRit

Sicurezza nel Grigioni meridionale

14 luglio 2017 Nessun commento

//comunicato stampa\\
Nelle valli meridionali dei Grigioni (Bregaglia, Val Monastero, Engadina Alta, Valposchiavo, Samnaun e Engadina Bassa), negli scorsi anni, sono aumentati in modo considerevole furti e reati di vario genere. Nel corso dell’autunno 2014, soprattutto la Valposchiavo e la Val Monastero, sono state visitate da più ondate di furti con scasso.

Di conseguenza è pure aumentata la sensazione di insicurezza e la paura presso la popolazione. Oltre a ciò pure il tema dei migranti genera preoccupazione, anche se al momento nel Grigioni meridionale non si avvertono segnali che indicassero un particolare sviluppo di questo fenomeno. La situazione è comunque ancora tesa e non può perciò, in nessun caso, essere sottovalutata.

Da anni il nostro Comitato si occupa del tema della sicurezza nelle valli meridionali dei Grigioni. Questo non da ultimo per mantenere alta la pressione presso le istanze competenti. In questo modo, negli ultimi anni, si sono tenuti vari contatti con le autorità cantonali, con rappresentanti politici del Canton Ticino con le autorità federali, come pure con il prefetto di Sondrio e le autorità lombarde. Nel mese di novembre 2014 si è pure tenuto un incontro a Berna dedicato all’argomento con l’allora Consigliera federale Evelyn Widmer-Schlumpf.

Il Comitato sovraregionale e interpartitico per la sicurezza nelle valli meridionali dei Grigioni apprende con soddisfazione che la Conferenza dei comandanti cantonali della polizia ha riconosciuto il rischio del possibile aumento della migrazione proveniente dai Paesi africani nei Cantoni e nelle regioni di confine e in caso di necessità potrà prendere dei provvedimenti. In futuro i nostri agenti di polizia nelle regioni di frontiera potranno contare sull’aiuto di colleghi provenienti da altri Cantoni, qualora si dovesse verificare un aumento marcato di migranti illegali. La presenza della polizia nei Cantoni meridionali del Ticino, del Vallese e dei Grigioni potrà essere in futuro rinforzata grazie all’integrazione di oltre 50 agenti delle polizie cantonali dei corpi di polizia svizzeri. Questo contribuirà sicuramente anche ad aumentare la sensazione di sicurezza presso la popolazione.

Il nostro Comitato ringrazia il direttore della polizia, il Consigliere di Stato Christian Rathgeb, nonché la Conferenza dei comandanti cantonali della polizia per la loro lungimirante decisione. Il nostro Comitato seguirà anche in futuro con attenzione e in modo critico l’evoluzione della situazione nelle valli meridionali dei Grigioni.

Per il Comitato sovraregionale per la sicurezza nelle valli meridionali dei Grigioni:

  • Granconsigliere PDC Alessandro Della Vedova – Poschiavo
  • Granconsigliere UDC Mario Salis – Engadina Alta
  • Granconsigliere PLD Maurizio Michael – Bregaglia

Commenta questo articolo








+ tre = 11

Notizie in tempo reale

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Ci piace segnalare

Corriamo per Bondo

Corriamo per Bondo

Corsa per bambini e ragazzi con raccolta fondi. Sabato 25 novembre, ore 15 – 17.30, sala polivalente Maloja.

Avvisi

Comportamento in caso di allarme

Allarme

L’avviso di allarme viene trasmesso da sirene nel paese.

Piano d’evacuazione

Evacuazione

Accedi e scarica il Piano d’evacuazione Bondo, valido dal 04.11.2017

Orario pulmino Bondo-Promontogno

Comune

Scarica l’orario pulmino Bondo-Promontogno valido dal 23.10. al 09.12.2017.

Inserzione a pagamento

Meme made in Bregaglia

La vignetta della settimana

V44

Guardala.