Bregaglia, Cultura, Home, Notizie, a-GRit

L’altro Giacometti eccezionale

14 marzo 2017 Nessun commento

Asta record anche per Diego. La vendita delle realizzazioni per Givenchy frutta 35 milioni di franchi.

L’asta delle opere create dal bregagliotto Diego Giacometti (fratello del più celebre Alberto) espressamente per lo stilista francese Hubert de Givenchy ha fruttato un incasso stellare. La vendita organizzata da Christie’s a Parigi delle creazioni dell’artista deceduto nel 1985 ha totalizzato 32’748’500 euro (circa 35 milioni di franchi). La stima complessiva per i 21 lotti banditi oscillava tra i 6 e i 7 milioni di euro.

La collezione dispersa comprendeva diversi oggetti disegnati su misura da Diego Giacometti per il castello della Loira, a Le Jonchet, dove il couturier vive tuttora. Sono stati battuti mobili e complementi d’arredo (tavoli, lampade, sedie, specchi, ecc.) disegnati dal 1960 al 1983.

Il pezzo che maggiormente ha attirato i compratori è stato un tavolo ottagonale del 1980, venduto per 4’162’500 euro. È il nuovo primato per l’autore degli arredi, tra gli altri, anche del Museo Picasso a Parigi.

Fonte: Rsi.ch

Commenta questo articolo








× uno = 5

Inserzione a pagamento

Vignette bregagliotte

La vignetta della settimana

hv

Sono tornate.