Filo diretto, Home, a-GRit

Assemblea e commissioni permanenti

7 dicembre 2015

Questa volta, con la nostra sindaca Anna Giacometti approfondiamo alcuni temi che saranno trattati nella prossima assemblea comunale. Inoltre vediamo a che punto è il Comune con la nomina delle commissioni permanenti.



All’ordine del giorno dell’assemblea del prossimo giovedì 10 dicembre c’è la revisione parziale del regolamento scolastico. Per quale ragione la proponete?

È necessario un adattamento alla nuova situazione. Con la nuova costituzione, votata lo scorso giugno, il nostro Comune ha scelto di non avere più un consiglio scolastico eletto direttamente dal popolo, ma una commissione scolastica, nominata dal municipio. Inoltre, sono previste delle modifiche relative alla direzione scolastica; i compiti e le condizioni si basano sull’ordinanza cantonale relativa alla legge scolastica.

Com’è la situazione attuale e come cambierà?
Ora c’è una direzione composta di una direttrice e di due insegnanti, uno della scuola secondaria e di avviamento pratico e l’altra della scuola dell’infanzia. Questa direzione veniva nominata dal consiglio scolastico. Il nuovo regolamento prevede che la direzione sia composta di due persone, nominate dalla commissione scolastica, tenute a seguire una formazione complementare nel settore della direzione di scuole. La direzione potrà essere affiancata da un segretariato, e questo compito sarà affidato a uno degli attuali dipendenti comunali.

Qual è la procedura prevista per l’adozione del regolamento revisionato?
Il regolamento deve essere approvato dall’Assemblea e poi dal Dipartimento cantonale educazione cultura e protezione dell’ambiente.

All’articolo 19 è detto che il presidente della commissione scolastica è responsabile dei rapporti con l’esterno. Quindi dall’anno prossimo anche i municipali (presidenti di commissioni) potranno rilasciare interviste? Finora questa funzione era stata limitata al sindaco (sindaca).
Sì, finora ero soprattutto io a rilasciare interviste, ma questo su esplicito desiderio dei miei colleghi municipali. Rappresentare la commissione scolastica verso l’esterno non significa solo rilasciare interviste ai giornalisti, ma anche e soprattutto curare i contatti con il Cantone e con altri enti esterni, comunicare le decisioni della commissione scolastica, firmare la corrispondenza, ecc.

A proposito di commissioni, a fine novembre scadevano i termini di presentazione delle candidature per le cinque commissioni comunali permanenti: oltre a quella scolastica, ci sono quelle del turismo, dei pompieri, di edilizia e pianificazione. E la commissione d’amministrazione del centro sanitario.
Sono entrate candidature per tutte le commissioni. Inoltre, molti membri uscenti avevano dichiarato la loro disponibilità a continuare. Alcuni cittadini, nel porre la loro candidatura, hanno dato la loro disponibilità per più di una commissione. Nelle loro lettere, alcuni si sono anche presentati o hanno motivato il loro interesse. Il municipio ha una buona scelta ed effettuerà le nomine entro la metà del mese.

Come procederete per le nomine?
Penso che adotteremo la seguente modalità, già attuata per la nomina della Commissione d’amministrazione transitoria del centro sanitario. Dopo aver preso visione della documentazione, discutiamo sulle varie candidature entrate. Poi passiamo a una votazione a scrutinio segreto, in cui ognuno di noi scrive sulla scheda i nomi della commissione al completo. Le schede vengono successivamente scrutinate dal segretario comunale insieme a un’impiegata. I candidati che prendono più voti sono quelli che verranno poi ufficialmente nominati.

Nell’ordine del giorno della prossima assemblea, figura anche la proroga del contratto con l’organizzazione turistica Engadin St. Moritz per i prossimi due anni, che comporta una spesa annuale di 320’000 franchi.
Il prossimo primo gennaio parte la nuova Regione Maloja, ma nei suoi compiti non figura il turismo. Perciò come conferenza dei sindaci abbiamo preparato (e sono stati in esposizione fino al 20 novembre) tutti i documenti per la fondazione della società Engadin St. Moritz Tourismus AG, che dovrà gestire il turismo nella nuova organizzazione territoriale. Il circolo dell’Engadina alta, però, rimane in vigore ancora per due anni. Ed è per questi due anni che il municipio propone di mantenere l’attuale rapporto con l’ente turistico engadinese, perché poi molto probabilmente questa collaborazione continuerà. Non avrebbe senso interromperla per poi riprenderla o rischiare addirittura di perdere il treno.

Un altro punto all’ordine del giorno si riferisce alla realizzazione del nuovo impianto di depurazione delle acque, come deciso a fine 2012. Perché si prevede di prelevare 4 milioni di franchi dalla gestione ordinaria? Non viene sempre detto che questi lavori vanno pagati con le specifiche tasse?
Esatto, di regola questi investimenti vanno finanziati con le tasse. Il municipio propone un trasferimento di denaro dalla gestione ordinaria, reso possibile dal fatto che il Comune sta finanziariamente bene. Il piano di finanziamento che avevamo preparato basandoci sulle tasse di allacciamento non sta più in piedi, perché il calcolo era basato su una previsione che si è rivelata sbagliata, in quanto il popolo svizzero nel marzo del 2012 ha accettato l’iniziativa contro la costruzione di abitazioni secondarie. La loro limitazione (in Bregaglia il divieto di costruirne nuove) fa sì che non entrino quasi più tasse di allacciamento. Di conseguenza, in mancanza di queste entrate che avrebbero alimentato il conto impegno per l’eliminazione delle acque luride, abbiamo due scelte. O aumentare le tasse di consumo o contribuire ai costi di costruzione del nuovo impianto con una quota parte per l’interessenza pubblica. Quest’ultima scelta sul momento è vantaggiosa per la popolazione, ma comporta che nei prossimi anni riduciamo le possibilità di investimenti.

Silvia Rutigliano

Notizie in tempo reale

Inserzione a pagamento

Avvisi

Perdere peso e riscoprire se stessi

Colombo

Come fare per tornare in forma, perdere i chili di troppo ed iniziare a stare bene?

Bregaglia Engadin Turismo cerca collaboratore/rice

BET

Per il centro servizi a Maloja e per gli uffici d’informazione in Bregaglia da gennaio 2020, o in data da convenire.

Un/a assistente di studio medico

CSB

Cerchiamo a partire dal 1° marzo 2020 o in data da convenire.

Pubblichiamo le tue foto

Le montagne

motagne

Foto di Paolo Negretti.

Ci piace segnalare

Porta i tuoi prodotti al mercatino!

Mercatino

… Prenotando un posto entro il 26 novembre.

Inserzione a pagamento

Meme made in Bregaglia

La vignetta della settimana

V160

“Vignette bregagliotte” è il nome dell’ironica pagina Facebook.