Bregagliotto, Cultura, Home, a-GRit

Al tempuräl

8 settembre 2015 3 commenti

Per la giornata mondiale dell’alfabetizzazione. Poesia in dialetto di Soglio.






D’i agn novanta am gea sü i munt cui prozii in vacänza, am sera pitt e magari ‘s manchea ün zic da baldänza.
L’era sera e ‘l minacea, e ‘l prozio al disc ca al va e scbinoculé par marivea.
La prozia la va e la funtäna e lavé i pagn: “Pusibbul, qui pitt fügì nu völaran!”
Sulet ent la sctüa am guärda fo d’ün balcun: “Vef sentì? Saral pö giü ün trun?”
Ün salüsctar sül ciel e al tecc al tremla parche c’lé vel.
Innu ‘s vegnan in ment sctoria ca fa temma, stalla ca brüscia e sctrìa ca blastemma.
Lé chilò ca al scumenza al casot: tüc in pigiama am salta ent lan schérpa, chi in pantofla, chi cui stivai e chi e pé blot.
Am scliscia fo d’la baita tanco lingör, e’m clamma “tenti, tenti ca chilò am mör!”
Cor tanco narr par fügì d’la tampescta, rivan incuntar i prozii cun i öil fo d’la tescta.
Cun la vusc ca tremla e i cavei bagné, am quinta sü dal disasctar ca ‘m volea evité.
Ün zic i rian e ün zic i vuscian: “Impiasctar da bagai, lé mia da ve temma, ca la baita la tegn i salüsctar, cun o senza antenna!”
Am turna dadent, ün zic ‘m as sciüghenta, ün po da te cält e quasi quasi ca ‘m as indrumenta.
Gira la tescta, güerda via al lecc, runcigné sot lan querta e senza tanci manecc ai ie al fré pü pitt, dascmanché da tücc, ca’l drom pacific tanco ün ciücc!

Elena Giacometti



Attualmente ci sono 3 commenti

  1. scrive:

    Quantan storia da quinté sù dai nos munt! La prossima lé quella dala cena “scadüda” ;-)
    Elisa

  2. scrive:

    Complimenti. L’ho letta con piacere e m’è piaciuta tanto, la sua poesia.
    Ne scriva ancora…
    Danilo Nussio

  3. scrive:

    Propi bela la te puisia. Scrivan änca!

    Manuela

Commenta questo articolo








+ 1 = cinque

Notizie in tempo reale

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Avvisi

Porte aperte presso il caseificio agrituristico Pungel

Pungel

Domenica 29 maggio, dalle 9.00, a Pongello presso il campeggio di Vicosoprano.

Porte aperte

Ruinelli

Domenica 29 maggio 2016, dalle 14.00 alle 18.00, si terrà una giornata di “Porte Aperte” in cui poter visitare due edifici progettati dallo studio Ruinelli Associati Architetti.

Pubblichiamo le tue foto

Un grazie a Carlo per l’organizzazione

elicottero

Foto di Flavia Roganti-Petti.