Home, I Florio, a-GRit

Florio Day

29 maggio 2015 Nessun commento

Una grande affluenza di pubblico ha determinato la riuscita dell’evento a Soglio, lo scorso 27 maggio. Il giorno dedicato ai Florio è stato formalmente istituito.

La relazione di Diego Giovanoli, corredata di numerose immagini proiettate sullo schermo, ha mostrato come poteva presentarsi il paese di Soglio nel lontano 1555, anno in cui vi approdò, in veste di pastore riformato, Michel Agnolo Florio, con la moglie e il figlio John.

Il relatore ha affermato che lo stesso locale in cui si stava svolgendo l’incontro, nella Stüa Granda, esisteva già all’epoca: la più grande sala comunale del cantone, fatta costruire – e non c’è da sorprendersi – dai ricchi e potenti von Salis.

Diego Giovanoli durante la sua relazione.

Dopo di lui, è stata data la parola a Saul Gerevini, il quale, in videoconferenza, ha parlato della vita di John Florio e dei suoi legami con il teatro shakespeariano.

In conclusione di serata, Patrik Giovanoli ha dato la parola a Corrado Sergio Panzieri, lo studioso che per primo – alcuni anni or sono – aveva eseguito delle ricerche in Bregaglia sulle tracce di Michel Agnolo e John Florio.

Il gruppo di progetto ha dato l’appuntamento al prossimo Florio Day, il 27 maggio 2016, che cadrà di venerdì.

Visita il sito internet: www.florio-soglio.ch.

Redazione LA BREGAGLIA

Commenta questo articolo








tre + = 4

Notizie in tempo reale

Inserzione a pagamento

Ci piace segnalare

Conferenza su Giacometti

ChasperPult

Questa sera a Samedan Chasper Pult parlerà dell’artista “bregagliotto e cosmopolita”.

Auguri

Grazie Franca

Franca_Schena

Da venti anni accompagna a scuola e riporta a casa scolari e scolare di Bregaglia.

Avvisi

10 giorni di Piuro

10 giorni

Dieci giorni tra storia, cultura, teatro, ambiente e buona cucina. Dal 26 agosto al 4 settembre 2016.

Videostoria