Bregaglia, Home, a-GRit

“Ci metteremo in comunicazione con il Cantone e con ewz”

12 febbraio 2014 Nessun commento

Morìa di trote nel fiume Maira. La società pescatori Bregaglia prende posizione sulla situazione in cui versa il fiume che attraversa la Val Bregaglia.

Con dispiacere abbiamo preso atto di questa disgrazia e ci siamo ritrovati per discutere dell’accaduto e per cercare una soluzione. Abbiamo parlato della problematica con il guardiapesca, il Comune di Bregaglia e con ewz. Questo problema sussiste da quando è stata costruita la diga di Löbbia.

Inoltre il piccolo flusso d’acqua proveniente dai ruscelli nella zona di Pranzaira va a finire in una falda sotterranea. Di conseguenza, in inverno, il fiume si prosciuga nella zona di Vicosoprano causando la moria dei pesci. Tuttavia, nei prossimi anni sarà messo in atto un rilascio minimo dalla diga così da poter permettere alla fauna ittica di sopravvivere.

Ci metteremo in comunicazione con il Cantone e con ewz cercando di far sì che questo rilascio minimo sia messo in azione il più presto possibile.

Società pescatori Bregaglia

Leggi anche: Morìa di trote nel fiume Maira

Commenta questo articolo








3 + sette =