Home, La Stria 2015, Notizie, a-GRit

La Stria 2015

12 agosto 2013 Nessun commento

L’incontro con il regista Gian Gianotti ha mostrato la possibilità concreta di una nuova rappresentazione della Stria. La tragicommedia bregagliotta potrebbe tornare in scena nel 2015.

Alcuni spezzoni filmati della rappresentazione del 1979, presentati da Antonella Crüzer, e numerose fotografie di scena hanno fatto riandare indietro con la memoria diversi bregagliotti e bregagliotte presenti all’incontro con Gian Gianotti, coloro che a quella rappresentazione avevano partecipato. Gli altri, che non erano ancora nati o che all’epoca vivevano altrove, si sono divertiti a riconoscere i propri concittadini come erano 34 anni fa.

Sabato scorso nella sala multiuso di Promontogno è stato gettato un ponte fra passato e futuro: il passato nelle immagini e nei racconti di chi quella rappresentazione l’ha realizzata e il futuro nelle intenzioni del medesimo regista, Gian Gianotti. E nel presente dell’incontro si è discusso di che cosa sia il teatro e di che cosa esso sia capace di trasmettere.

Spazio è stato dato anche alle questioni pratiche. Si può già entrare nel settore organizzativo, mentre per partecipare in qualità di attori/attrici si dovrà attendere l’anno prossimo. Nel frattempo il regista raccoglierà le richieste e pian piano assegnerà le parti. Le prove dovrebbero iniziare a fine settembre 2014 e terminare verso Pasqua 2015. Si tratta di un teatro popolare e quindi non è richiesto alcun curriculum: tutti e tutte possono partecipare. Alcune associazioni, per esempio i cori, saranno invitate come tali.

Il regista può essere raggiunto via email: consultare il suo sito.

Commenta questo articolo








sei + = 14

Satira di Bregaglia

La vignetta della settimana

e

Per sorridere un po’.