Cultura, La Stria 2015, a-GRit

La Stria 2015: incontro con Gian Gianotti

7 agosto 2013

Sarà possibile rimettere in scena una nuova Stria? Una Stria tradizionale o una Stria moderna? Sabato 10 agosto la popolazione potrà discuterne direttamente con il regista Gian Gianotti, a Bondo.

In stretta collaborazione con il regista di La Stria ’79 Gian Gianotti, la Società culturale / Pgi Bregaglia organizza sabato prossimo un incontro informativo per la realizzazione di La Stria 2015. Sarà possibile rimettere in scena una nuova Stria? Se sì, sarà più facile… più difficile inscenarla nell’era di Internet? Una Stria tradizionale o una Stria moderna? Di certo sarà una Stria diversa dalle precedenti. Con Gian Gianotti le prerogative per una nuova messa in scena del testo di Giovanni Andrea Maurizio stampato e rappresentato la prima volta nel 1875, ci sono e tutte. Sul come discutiamone insieme.

Per l’occasione sarà attivato il totem multimediale che ci permetterà di vedere o rivedere qualche spezzone del documentario realizzato dalla RSI a margine di La Stria ’79 e ci sarà pure la possibilità di visionare le fotografie.

Appuntamento quindi sabato 10 agosto ore 17.00 a Bondo, sala polivalente.

A numerosa partecipazione invita la direzione della Società culturale / Pgi Bregaglia.

Notizie in tempo reale

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Avvisi

Porte aperte presso il caseificio agrituristico Pungel

Pungel

Domenica 29 maggio, dalle 9.00, a Pongello presso il campeggio di Vicosoprano.

Porte aperte

Ruinelli

Domenica 29 maggio 2016, dalle 14.00 alle 18.00, si terrà una giornata di “Porte Aperte” in cui poter visitare due edifici progettati dallo studio Ruinelli Associati Architetti.

Invito all’incontro informativo di BET

BET

Presso l’Albergo La Soglina a Soglio, giovedì 26 maggio 2016, ore 19.30.

Assemblea formazioneBregaglia

fB

Convocazione all’Assemblea, la quale si terrà giovedì, 26 maggio 2016, nella sala presso il Centro puntoBregaglia, a Vicosoprano, ore 20.30.

Pubblichiamo le tue foto

Un grazie a Carlo per l’organizzazione

elicottero

Foto di Flavia Roganti-Petti.