Articoli cultura, Home, Vita sociale, a-GRit

Corrimano Piz Duan

30 maggio 2013 Nessun commento

Nei due giorni antecedenti l’Ascensione, un gruppo di bregagliotti si è messo a disposizione dell’associazione “Progetti d’arte in Val Bregaglia” aiutando l’artista Christoph Rütimann (*1955) nella riuscita del suo progetto “Corrimano Piz Duan – Handlauf Piz Duan”. Si tratta di un’installazione a più parti con ringhiera che sarà visibile in anteprima e presentata alla popolazione durante l’apertura di “Video Arte Palazzo Castelmur” a Coltura, sabato 1 giugno 2013 alle 16:00.

Vi proponiamo un resoconto di Davide Fogliada, membro del consiglio direttivo dell’associazione sopracitata:

Il variegato gruppo di volontari è formato da esperti scalatori e conoscitori del posto quali Marcello Negrini, Corsin Bischoff, Vittorio Scartazzini, Romano Salis e dal sottoscritto.

Il lunedì sera ci siamo trovati per un rapido briefing nel quale il direttore artistico Luciano Fasciati ci ha ringraziato e l’artista stesso ha spiegato il suo modo di lavorare convincendo e motivando tutti.

La settimana precedente avevamo rimandato il tutto causa pioggia e ora le previsioni erano migliori. Come profetizzato giorni prima da Marcello l’indomani il Piz Duan si presentava a noi con la sua maestosità incorniciato da un cielo azzurro. Puntuale alle 8:00 e grazie anche a Peter Giacomelli arriva l’Helibernina e pochi istanti dopo ci troviamo tutti ai piedi della montagna nelle scoscese e canaloni ancora innevati.

La discesa con i tubi gialli inizia e l’artista è molto preso dall’idea del percorso pianificato: egli indica sassi, chiazze di neve e precisi passaggi nei piccoli ruscelli di montagna.

“Un pezzo da sei metri e poi una curva allungata verso l’alto. Alla fine da uno a due metri fino a quel cespuglio… Più in là, no, stop! È troppo… Ecco così, perfetto. E ora tutti via, silenzio: si gira!” Metro dopo metro, curva dopo curva, stalla dopo stalla e tubo dopo tubo arriviamo al monte di Peter accompagnati dalla nebbia e dalla pioggia dove passiamo la notte.

L’indomani ci aspetta un percorso del tutto diverso: il bosco si fa più fitto e passa dagli aghi alle foglie. All’alba Romano scatta delle bellissime foto. Oggi è Corsin che si occupa degli zaini e delle borse. Vittorio ed io accompagniamo Christoph con diversi pezzi di corrimano per variare il più possibile. Marcello ci raggiunge per alcuni trasporti diretti. La discesa è ardua ma anche veloce e in men che meno attraversiamo il fiume Valèr.

Il giorno festivo ci permette di rigenerare le ginocchia e le gambe provate. Venerdì si continua passando dal paese ed in alcune case di Coltura. Per l’ultima tappa ci raggiunge Gian Andrea Wahlter dandoci una mano. Verso le 16:00 la Maira è raggiunta come pure l’obiettivo finale: è fatta!

L’associazione “Progetti d’arte in Val Bregaglia” si propone di promuovere e attuare nella valle mostre, progetti e manifestazioni d’arte visiva contemporanea e attuale.

Guarda la mappa del percorso

Visita il sito internet di Video Arte Palazzo Castelmur

Immagini © CHRISTOPH RÜTIMANN / ROMANO SALIS / DAVIDE FOGLIADA

Commenta questo articolo








2 + = sei

Notizie in tempo reale

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Avvisi

Porte aperte presso il caseificio agrituristico Pungel

Pungel

Domenica 29 maggio, dalle 9.00, a Pongello presso il campeggio di Vicosoprano.

Porte aperte

Ruinelli

Domenica 29 maggio 2016, dalle 14.00 alle 18.00, si terrà una giornata di “Porte Aperte” in cui poter visitare due edifici progettati dallo studio Ruinelli Associati Architetti.

Pubblichiamo le tue foto

Un grazie a Carlo per l’organizzazione

elicottero

Foto di Flavia Roganti-Petti.