Gioventù Bregaglia

Presentazione

6 aprile 2012

Dal 1991 i giovani della valle Bregaglia sono riusciti a formare e mantenere una società ben organizzata. Durante la settimana la gran parte dei bregagliotti lavora o studia fuori valle ed il contatto viene a mancare.

Proprio per questo motivo un gruppo di giovani si ritrovò nella sala del Pretorio di Vicosoprano nel lontano 21 novembre 1991 per fondare la Gioventù Bregaglia. All’inizio essa contava pressappoco 50 membri, oggi sono ormai più di 250.

Scopo della Gioventù Bregaglia

Già durante i primi ritrovi, si decise di creare degli statuti per la società, in modo da evitare malintesi e discussioni.

Lo scopo della Gioventù Bregaglia è quello di rafforzare i rapporti e l’amicizia tra i giovani bregagliotti. Grazie alla disciplina dimostrata sin dall’inizio si può dire che la società si è dimostrata un’istituzione ben organizzata e precisa. La Gioventù Bregaglia è una società democratica a cui possono aderire tutti i giovani dopo aver terminato la scuola dell’obbligo.

Il locale ritrovo Castelmur a Coltura

Sin dalla prima assemblea della Gioventù Bregaglia, svoltasi il 17 agosto 1991, i giovani cercarono una soluzione per potersi ritrovare durante il fine settimana.

Dopo aver valutato numerose varianti e possibilità, si decise di ristrutturare gli scantinati del Palazzo Castelmur a Coltura. Nel dicembre del 1993 i lavori di ristrutturazione ebbero inizio. La messa a termine dell’opera durò tre anni. Grazie al sacrificio del tempo libero di alcuni membri, la società creò un suo locale dove organizzare le proprie manifestazioni.

Generalmente il locale funziona bene, anche se a volte ci sono delle fasi dove l’interesse cala. L’importante è non lasciare crollare una struttura così fantastica, perchè è veramente unica. Nel gennaio 2005 è stata ristrutturata l’ultima cantina del complesso.

Manifestazioni e attività

La Gioventù Bregaglia cerca di organizzare delle manifestazioni per tutti i gusti. Numerose sono le feste, ma anche altre attività per la popolazione non vengono a mancare.

Sguardo verso il futuro

Il traguardo principale fissato dal Comitato è quello di riuscire a coinvolgere sin dall’inizio i giovanissimi che terminano l’obbligo scolastico. Solo in questo modo la Gioventù Bregaglia potrà continuare ad esistere.

Notizie in tempo reale

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Avvisi

Offerta di lavoro

Scuole

Si cerca per il 1°agosto 2016 un/una: vice-direttore/direttrice scolastico/a.

Ci piace segnalare

Torneo di calcio su neve a Celerina

Schermata 2016-02-06 alle 15.16.09

Sabato 27 febbraio 2016 presso il campo di calcio di San Gian a Celerina.

Accendi un libro

libri

Villa di Chiavenna: concorso di lettura per giovanissimi, a partire da lunedì 8 febbraio.

Pubblichiamo le tue foto

Posteggia qui se sei capace…

Posteggio

Foto di Reto Wazzau.