Gioventù Bregaglia

Presentazione

4 dicembre 2021

Fondata nel 1991 da tre giovani della valle, la Gioventù Bregaglia si occupa dell’organizzazione di eventi dedicati ai giovani bregagliotti. Questa nacque perché sempre più giovani lavorano o studiano fuori valle e le interazioni tra di essi vengono sempre meno.

Il 21 novembre 1991 Peder Roussette, Marcello Crüzer e Guido Giovannini si incontrarono nella sala del Pretorio di Vicosoprano e fondarono la Gioventù Bregaglia. All’inizio dell’anno successivo i membri erano già una cinquantina, mentre oggi sono più o meno 250.

Lo scopo principale della Gioventù Bregaglia è quello di rafforzare i rapporti e l’amicizia tra i giovani bregagliotti. Grazie alla disciplina dimostrata fin dall’inizio, la società si dimostra ben organizzata e ha il pieno appoggio del comune. La Gioventù Bregaglia è una società democratica a cui possono aderire tutti i giovani bregagliotti una volta terminata la scuola dell’obbligo.

Durante i primi ritrovi agli inizi degli anni novanta, si decise di creare degli statuti per la società.
Inizialmente vennero scritti per evitare malintesi, poi anche per dividere i compiti del comitato e regolare i diritti di voto dei membri.

Il locale ritrovo Castelmur a Coltura
Già dalla prima assemblea i giovani cominciarono a cercare un luogo dove incontrarsi e dopo aver valutato numerose varianti e possibilità, si decise di ristrutturare gli scantinati del Palazzo Castelmur a Coltura. Nel dicembre del 1993 i lavori di ristrutturazione cominciarono e grazie al sacrificio e al tempo libero di alcuni membri i lavori finirono tre anni dopo. Finalmente la società ebbe un posto suo.

Oggi, grazie al lavoro fatto dalle generazioni passate il locale è funzionale e bisogna fare solo dei piccoli accorgimenti di tanto in tanto. L’obbiettivo è stato fin dall’inizio di non lasciare il locale Castelmur a se stesso. Nel gennaio 2005 è stata ristrutturata l’ultima cantina del complesso.

Per colpa di un fungo velenoso che ha intaccato parte di una parete e il pavimento di legno nel 2022 verrà ristrutturato parte del magazzino (prima stanza a destra). Verranno a seguire, in data da stabilire, il rinnovo delle pitture delle pareti della sala principale e uno stand dedicato alla birra.

Manifestazioni e attività
La Gioventù Bregaglia cerca di organizzare manifestazioni di ogni genere. Tante sono le feste ma anche varie attività aperte a tutti non vengono a mancare. Proposte di qualsiasi tipo sono ben accette.

Sguardo verso il futuro
L’obbiettivo della Gioventù è quello di non morire mai.
A partire dall’estate 2022 i giovanissimi che finiscono la scuola dell’obbligo verranno invitati a fare un giro dei locali durante il giorno. Una volta accolti da uno o più membri del comitato verranno invitati a loro volta a organizzare una festa tutti insieme per farsi conoscere e avvicinarsi al resto dei giovani.

Testo: Lea Krasniqi, Mattia Spanò
Data: dicembre 2021

Satira di Bregaglia

La vignetta della settimana

a

Per sorridere un po’.