Bregaglia, Cultura, Economia, Home, a-GRit

Scoprite il principio della permacultura

3 aprile 2023

Sabato 15 aprile 2023 dalle ore 9.00 alle 16.30. Prenotati.

L’autoapprovvigionamento dal proprio orto, le verdure dal balcone o la produzione agricola – la permacultura può essere realizzata in molti modi e l’idea alla base è molto semplice: se trattiamo la terra con cura, essa si prenderà cura di noi.

La permacultura affascina sempre più persone che vogliono mangiare cibo sano e prodotto localmente, per le quali è importante un trattamento attento della terra. Laura Crüzer e Kesang Bischoff, entrambi molto esperte nel praticare i principi della permacultura, danno una visione teorica e pratica della permacultura durante un corso di una giornata.

Al mattino i partecipanti ricevono una descrizione generale della storia e dei principi della permacultura. Dopo il pranzo in compagnia, si va nell’orto per concretizzare direttamente la teoria, progettando anche un’aiuola e mettendo in pratica le diverse tecniche di coltivazione.

Luogo: KulturGasthaus e giardino Pontisella a Stampa
Data: sabato 15 aprile 2023
Inizio | Fine – dalle 9.00 alle 16.30
Lingue — Tedesco | Bargaiot | Italiano
Prezzo: 85 CHF | incl. caffè e pranzo
Numero di partecipanti: max. 10 persone
Portate con voi: materiale per appunti | abbigliamento resistente alle intemperie

Prenotazioni entro martedì 11 aprile inviando un’e-mail a booking@pontisella-stampa.ch o chiamando il numero +41 81 852 30 56.

Notizie in tempo reale

Avvisi

Chiusura notturna

Galleria

Il traffico sarà deviato in entrambe le direzioni attraverso la vecchia strada cantonale.

Gestione del Campeggio Mulina a Vicosoprano

Comune

Si cerca un/a locatario/rice per la gestione.

L’azienda lavori pubblici del Comune di Bregaglia cerca…

Comune

… un/a macchinista per battipista.

Offerta di lavoro

comune_avviso-1

La commissione scolastica delle Scuole di Bregaglia cerca: un/una: segretario/a.

Inserzione a pagamento

Satira di Bregaglia

La vignetta della settimana

7z32rf

Per sorridere un po’.