Home, Sport, a-GRit

Torneo di giubileo

23 novembre 2022

Trentesimo torneo di calcetto del FC Celerina. 105 le partite giocate.


Questo fine settimana si è svolta la 30esima edizione del tradizionale torneo in palestra del FC Celerina nella sala multiuso di Samedan. Come negli anni scorsi si sono iscritte 31 squadre che hanno procurato di nuovo il tutto esaurito. Tuttavia, si sono giocate 105 partite, ciò che significa un nuovo record per l’evento.

Per il torneo di giubileo gli organizzatori sono riusciti a portare in Engadina squadre da tutto il cantone come anche dai cantoni Zurigo, Obvaldo, Lucerna, Berna e Ticino. Ha particolarmente fatto piacere vedere squadre di ex-giocatori del FC Celerina che negli ultimi anni hanno lasciato l’Engadina per andare a vivere nella bassa. Rivedersi ha dato un tocco di rimpatriata al torneo.

Nella finale dei tesserati ha vinto la squadra poschiavina Eh Scux contro Tantiballi con 5:2. Il capitano Fabio Pellicioli ha così potuto alzare la coppa della categoria che componeva 18 squadre. Nella piccola finale vittoria dei finalisti dello scorso anno JBG ai rigori contro Sa Auto. Hotel Suisse di Mattia Merlo sono avanzati fino al secondo turno ma non sono riusciti a qualificarsi per le finali.

La categoria hobby è stata vinta dagli Amiis da l’Engadina con 1:0 contro il Club Portugûes Engadina. Per i ticinesi si tratta del secondo trionfo dopo quello del 2008. Nella finalina gli engadinesi dei Synchronschwimmer si sono imposti 2:0 contro il Real Cugnasco.

La vittoria in una categoria era a portata di mano per le ragazze del FC Celerina. Ma nella lotteria dei rigori la coppa è andata a Immerno am überlegge. Il Lyceum Alpinum di Zuoz ha raggiunto il terzo posto contro le poschiavine VPCine di Nadia Cristiano con 2:1.

Tutte le squadre partecipanti hanno ricevuto almeno un premio. I premi sono stati messi a disposizione da ditte locali. Il FC Celerina ringrazia di cuore per il prezioso sostegno.

Non solo il torneo è un punto fisso nei calendari delle giocatrici e dei giocatori, ma anche la ormai leggendaria HOT SOCCER Party della FC Celerina. Negli ultimi anni i locali sono cambiati in continuazione. Quest’anno la festa si è potuta organizzare all’ultimo momento al Pier 34 di St. Moritz. Il locale che originariamente era stato previsto per il party ha dovuto disdire la propria disponibilità all’ultimo momento causa lavori di ristrutturazione attardati. Ma anche nel Pier 34 l’atmosfera era alle stelle. I due DJ Reto e Nicola, che sono forse gli unici a fare ancora musica con i CD, ne sono stati responsabili per grande parte. Per il resto ci ha pensato il numeroso pubblico.

Categoria tesserati:

  1. Eh Scux (Poschiavo)

  2. Tantiballi (BE/Scuol)

  3. JBG (Engadina)

Categoria hobby

  1. Amiis da l’Engadina (Ticino)

  2. Club Portugûes Engiadina (Engadina)

  3. Synchronschwimmer (Engadina)

Categoria donne:

  1. Immerno am überlegge (OW/Engadina)

  2. FC Celerina Vergangenheit (LU/Engadina)

  3. Lyceum Alpinum Zuoz (Engadina)

Vincitori della categoria tesserati “Eh Scux” (foto Mauro Caflisch)

Nicola Rogantini
FC Celerina

Satira di Bregaglia

La vignetta della settimana

c

Per sorridere un po’.