Cantone dei Grigioni, Elezioni, Home

Per sostenere la minoranza grigionitaliana

11 maggio 2022

//comunicato stampa\\
I candidati grigionitaliani della lista PS & Verdi si impegneranno a sostenere il lavoro di Peter Peyer nel Governo in favore del progresso e della protezione del clima. Votare la lista 1 di PS & Verdi è dunque anche un sostegno a Peter Peyer.


Chi conosce nelle nostre regioni il nome di Tobias Rettich? Chi quello di Lukas Horrer? Chi ha già visto queste due persone parlare alla televisione o le ha sentite alla radio?

Possiamo tranquillamente presupporre che siano pochi i grigionitaliani che li conoscono. Si tratta in realtà di due deputati socialisti al Gran Consiglio retico che nelle ultime settimane si sono prodigati nel difendere gli interessi della minoranza grigionitaliana. Grazie alla traduzione simultanea proposta da Tobias Rettich i deputati grigionitaliani potranno esprimersi in Parlamento nella lingua dei loro elettori e elettrici senza aver paura di non essere capiti; allo stesso tempo anche gli elettori potranno seguire i dibattiti del Parlamento in streaming tradotti nella loro lingua. Durante la sessione dell’ultimo aprile, invece, Lukas Horrer ha inoltrato – con il sostegno di ben 47 colleghi – un atto parlamentare che chiede al Governo di non perdere altro tempo per sostenere i media grigionitaliani e di mettere finalmente in pratica le raccomandazioni di uno studio che lo stesso Esecutivo aveva da tempo commissionato dando seguito all’incarico presentato da Manuel Atanes.

Ai due deputati in questione tali iniziative politiche non porteranno necessariamente più voti nei loro rispettivi circoli di lingua tedesca (!). Essi si sono dunque impegnati in favore del Grigionitaliano perché l’attenzione ai bisogni delle minoranze non è una questione personale di appartenenza geografica, di padronanza linguistica ecc., bensì un atteggiamento ben preciso verso chi, per un motivo o per l’altro, deve godere di un’attenzione particolare da parte della comunità.

Indubbiamente, nella sua lunga militanza politica, anche il consigliere di Stato Peter Peyer ha dimostrato di avere questa attenzione: da sindacalista quando si trattava di impegnarsi per contratti mantello con buone condizioni di lavoro per gli impiegati; da deputato per lasciare un ambiente in buone condizioni alle generazioni future, per introdurre un sistema elettorale equo e attento alle nostre piccole realtà sociali o con la proposta di creare un sostanzioso fondo per la digitalizzazione (la cui gestione è oggi affidata all’associazione GRdigital) a sostegno delle piccole aziende presenti nel nostro territorio; oggi come consigliere di Stato per mantenere un sistema sanitario efficiente e disponibile in tutto il Cantone. Per tutti questi motivi Peter Peyer merita di essere riconfermato nel Governo cantonale.

Se riusciranno ad ottenere il supporto delle elettrici e degli elettori, i candidati grigionitaliani della lista PS & Verdi si impegneranno a sostenere il lavoro di Peter Peyer nel Governo in favore del progresso e della protezione del clima. Votare la lista 1 di PS & Verdi è dunque anche un sostegno a Peter Peyer.

Per le elezioni del Gran Consiglio retico del prossimo 15 maggio chiediamo perciò alle elettrici e agli elettori di darci la loro fiducia e il loro sostegno.

Le candidate e i candidati grigionitaliani della lista PS & Verdi: Sabrina a Marca, Manuel Atanes, Kesang Bischoff, Jonas Macullo, Massimo Monigatti, Emma Negretti, Massimo Tuena, Davide Vassella e Aurora Volkart.

Satira di Bregaglia

La vignetta della settimana

e

Per sorridere un po’.