Home, a-GRit

Controllo derrate alimentari

18 gennaio 2022

Le preposte autorità hanno effettuato 990 controlli nell’ambito gastronomico di Grigioni e Glarona. Nel 23,1% dei casi si è constatato un mancato rispetto delle disposizioni microbiologiche.

I campioni sono stati prelevati in particolare da cibi già preparati che possono deperire rapidamente in caso di trattamenti errati, viene spiegato in un comunicato dell’Ufficio retico per la sicurezza delle derrate alimentari e la salute degli animali.

Nel 2021 in 229 casi sono emerse delle irregolarità. Si tratta di un dato leggermente migliore rispetto all’anno precedente (quota del 23,4%), ma rende comunque evidente la necessità di questi controlli, viene sottolineato nella nota.

Nei luoghi con i risultati peggiori sono state effettuate seconde verifiche, con una situazione non adeguata che si è riscontrata nuovamente in 15 casi su 61.

ats

Satira di Bregaglia

La vignetta della settimana

e

Per sorridere un po’.