Giovani, Gioventù Bregaglia, Home, a-GRit

Gioventù Bregaglia

8 dicembre 2021

Comunichiamo che sabato 27 novembre si è svolta l’assemblea annuale della Gioventù Bregaglia. Questo articolo parla degli argomenti discussi durante la riunione, dei nuovi provvedimenti decisi e del futuro della gioventù.

Quest’anno la fondazione Gioventù Bregaglia compie 30 anni, e per festeggiarla è stato pensato di organizzare un evento speciale, che purtroppo, per motivi di sicurezza a causa della pandemia non è stato possibile a realizzarsi.

Come abbiamo già annunciato all’ultima assemblea, la Gioventù è alla ricerca di un nuovo logo. Ci sono arrivate tante idee originali. Durate la seduta del 27 novembre abbiamo votato due loghi che ci rappresentassero maggiormente, i due realizzatori faranno una combinazione dei due e ci mostreranno a breve la loro nuova proposta e voteremo quello definitivo.

Giulia Giovanoli lascia la sua carica da vicepresidente. Si candidano Matilde Rossi e Mattia Spanò come successori. Entrambi hanno motivato la loro candidatura con idee nuove e concrete per il futuro della società. Mattia è stato votato come nuovo vicepresidente e ringraziamo Matilde per la candidatura.

Il locale Castelmur col passare degli anni sta avendo i primi guasti e problemi.
Quest’autunno è stato necessario cambiare parte dell’impianto musicale, per motivi di malfunzionamento.

Nel magazzino, a causa dell’umidità, abbiamo un fungo, una ditta specializzata sta valutando la situazione e a breve ci saranno dei provvedimenti.

Inoltre, ci sono tante altre faccende, rinnovi e lavori, da eseguire nel locale: sostituire il boiler, cambiare la macchina del ghiaccio, i tavoli e le sedie del bar sono rovinati e anche questi hanno la necessità di essere sostituiti o per lo meno riparati. In futuro non troppo lontano, a dipendenza del budget rimasto, ridipingeremo le pareti.

Tra i problemi più grandi c’è la mancanza di motivazione da parte dei giovani. Durante l’organizzazione di eventi e feste, abbiamo uno scarso aiuto da parte dei giovani. I motivi purtroppo possono essere diversi: giovani che si trasferiscono per studio, compagnia diversa, lavoro. Come primo provvedimento, la Gioventù prenderà contatto con la direzione scolastica con l’obbiettivo di organizzare un pomeriggio informativo insieme ai ragazzi/e della nona classe, nella speranza di riuscire ad incentivare i ragazzi/e a fare parte della Gioventù.

Comunichiamo che l’Open Air Bregaglia 2022 non si svolgerà, sarà sostituito con un nuovo evento, che coinvolgerà sia i più piccoli che i più anziani. L’Open Air non sarà sostituito per sempre, ma sperando che le condizioni nel 2023 migliorino, affinché possiamo migliorarci con l’organizzazione della festa.

Lo scopo della Gioventù è di coinvolgere, sì soprattutto i giovani, ma anche le altre generazioni. Si realizzerà un evento indimenticabile per tutta la valle, di cui comunicheremo i dettagli il prossimo anno.

Ringraziamo tutti per la lettura e auguriamo buone feste a tutta la valle.

Il comitato Gioventù Bregaglia

Satira di Bregaglia

La vignetta della settimana

c

Per sorridere un po’.