Cultura, Home, a-GRit

Che cos’è una stalla inutilizzata?

15 ottobre 2021

//riceviamo e pubblichiamo\\
Mostra a Pontresina. 201 stalle di Gabriela Gerber e Lukas Bardill alla Plattner & Plattner Art Gallery di Pontresina fino al 30.11.2021.

L’arte è senza funzione – sotto questa premessa, la coppia di artisti Gabriela Gerber e Lukas Bardill trattano il loro esame delle stalle nella regione alpina. Il motivo della stalla non più utilizzata è il protagonista della mostra. Molti edifici che sono stati spogliati del loro scopo originale sviluppano una nuova qualità nel paesaggio come oggetti scultorei. La Plattner & Plattner Art Gallery a Pontresina mostra un’ampia selezione dell’opera del duo di artisti.

Ci sono opere di quattro serie fotografiche da scoprire. “Avenue, 2011″ è un inventario ai raggi X di capannoni rivestiti da assi in legno. Un gioco di luce filigrana trasforma i capannoni in vere e proprie lanterne. Invece “Schlipf, 2014″, una replica di una stalla in plastilina scivola verso il quadro, collassando su se stessa. Se l’invecchiamento e il crollo degli edifici è talvolta combattuto con mezzi elaborati di risanamento o addirittura anticipato con una rimozione rapida e accurata degli stessi edifici, Gabriela Gerber e Lukas Bardill sono interessati al processo di decadenza appena visibile ma in corso. La terza serie mostrata a Pontresina è “Tenner Stables, 2007″. La quarta serie, “Stanzer Ställe, 2010″, è un inventario che mette in scena 160 edifici sul prato lungo il terrapieno della ferrovia vicino a St. Anton. E poi, in un angolo scarsamente illuminato, si scopre la “Heidialp”, 2010. Sono possibili varie speculazioni su ciò che accade all’interno della piccola capanna. Gerber e Bardill lavorano in paesaggi prealpini e alpini ed esaminano il loro uso economico per il loro contenuto estetico. Trasformano il loro interesse per gli interventi agricoli, turistici, culturali e altri interventi civili nell’ambiente in video, fotografie, film d’animazione e installazioni.

In passato Gerber & Bardill hanno lavorato più volte in Val Bregaglia partecipando in particolare alle esposizioni di arte contemporanea promosse da Progetti d’arte in Val Bregaglia. Hanno ricevuto diversi premi, tra cui il SAC Art Award 2020, il premio di riconoscimento del Cantone dei Grigioni 2019 e lo Swiss Art Award 2004.

Durante l’inaugurazione del 6 agosto 2021 a Pontresina era presente pure l’architetto Gion A. Caminada quale ospite interlocutore. Con il duo di artisti, con la moderazione in sala e con il pubblico presente è nata una discussione interessante sulla tematica delle stalle inutilizzate e sul paesaggio. Secondo il duo di artisti le stalle inutilizzate sono senza funzione quanto l’arte. “È necessario confrontarsi con lo spazio culturale” affermano Gerber & Bardill. Secondo l’architetto il paesaggio appartiene a tutti, si tratta “della base comune che ci unisce” egli afferma, e quindi le stalle inutilizzate potrebbero anche scomparire dal paesaggio antropizzato. Caminada dichiara che “la cultura è più che un’immagine” e “lentamente stiamo esaurendo le immagini”. Una distinta provocazione sul discusso e dibattuto tema della conservazione del tessuto edilizio pure alle nostre latitudini bregagliotte.

Davide Fogliada

Notizie in tempo reale

Ci piace segnalare

Incontro letterario

lettura

A Casaccia, domenica 5 dicembre ore 17. Con Anna Ratti e Menga Negrini.

Samaritani cercansi

Samaritani

Servono persone che desiderano aiutare il prossimo e appartenere a un gruppo che ha gli stessi interessi.

Avvisi

Assemblea del Tennis Club

Tennis

È convocata per martedì 14 dicembre, ore 20. Albergo Corona, Vicosoprano.

Passo dello Spluga

Spluga

Chiusura invernale.

Bregaglia Engadin Turismo cerca…

BET

Collaboratrice o collaboratore progetti.

Inserzione a pagamento

Satira di Bregaglia

La vignetta della settimana

sb

Per sorridere un po’.