Bregaglia, Comune di Bregaglia, Home, a-GRit

Attivo il nuovo centro per la raccolta dei rifiuti

26 febbraio 2021

//tratto da Il Grigione Italiano\\
Dall’inizio di febbraio a Vicosoprano c’è un nuovo centro per la raccolta dei rifiuti. Si trova nel complesso dei magazzini comunali, un insieme di edifici realizzato negli ultimi dodici mesi dal Comune di Bregaglia con il sostegno del Cantone.

Come sottolinea dall’Azienda forestale e lavori pubblici Andrea Giovanoli, la disponibilità di questa struttura garantisce dei cambiamenti significativi nella gestione del servizio. «Questo nuovo centro è concepito in modo da poter raccogliere tutti i tipi di materiale di cui ci occupiamo – spiega Giovanoli -. Si va dai rifiuti casalinghi normali a carta, cartone, PET e alluminio. Inoltre c’è la possibilità di consegnare i rifiuti elettrici e c’è un contenitore per il metallo. C’è inoltre l’opportunità di depositare sostanze chimiche come medicinali e vernici».

Non è semplice illustrare i numeri relativi all’attività che sarà effettuata in questo centro. «La raccolta dei rifiuti viene svolta su tutto il territorio della valle e non possiamo dire quanto veramente passerà da questo punto a Vicosoprano. Abbiamo i dati relativi al PET: sul nostro territorio si tratta di circa sette tonnellate all’anno. Anche i rifiuti ingombranti che vengono raccolti su tutto il territorio comunale sono sempre in aumento negli ultimi anni». C’è spazio anche per degli ulteriori miglioramenti. «Al momento qui non abbiamo la raccolta differenziata della plastica, che ad oggi va ancora insieme ai rifiuti casalinghi. Ma a livello di Regione Maloja è in atto una discussione finalizzata all’introduzione della possibilità di raccogliere separatamente questo materiale. Attualmente si sta ancora valutando come procedere».

Differenziare vuol dire anche risparmiare. «Più si separa in modo corretto, meno costa la gestione», sottolinea Andrea Giovanoli. Gli addetti ai lavori osservano anche dei comportamenti scorretti che, a dirla tutta, vengono messi in atto da pochissimi cittadini. «Purtroppo esistono. A volte troviamo il sacco nero in posti dove non andrebbe messo, in altri casi si notano rifiuti ingombranti che vengono lasciati nei punti di raccolta. Per questo motivo a Maloja sono già state installate delle videocamere di sorveglianza e prossimamente potremmo utilizzarle anche nel nuovo centro di raccolta di Vicosoprano».

Andrea Giovanoli si rivolge con un appello alla cittadinanza con l’obiettivo di utilizzare nel migliore dei modi la moderna e funzionale struttura. «Ai cittadini chiedo di volersi attenere alle regole della raccolta dei rifiuti. Tutti le conoscono, anche perché hanno ricevuto a casa il foglio con la descrizione della procedura e nei punti di raccolta sono descritte le modalità relative allo svolgimento della raccolta». Il centro di raccolta dei rifiuti si trova nel complesso di edifici realizzati nell’ultimo anno dal Comune di Bregaglia. Considerata la rilevanza di questo centro, quando la situazione sanitaria lo consentirà, potrebbe essere promossa una giornata di porte aperte alla popolazione, con la visita della struttura. L’intervento è costato circa 2’6 milioni di franchi e da Coira è arrivato un contributo di 900mila franchi.

Notizie in tempo reale

Ci piace segnalare

Diretta da Soglio

Soglio

Nella trasmissione “Il Quotidiano” di venerdì. Ore 19, La 1.

Avvisi

Rinviato il Val Bregaglia Trail

TrailBregaglia

La corsa prevista per il 25 aprile non potrà svolgersi.

Divieto assoluto di accendere fuochi all’aperto

Divieto

La misura è attiva nel Canton Ticino, nel Moesano e in Val Bregaglia.

ARTipasto posticipato

BET

Bregaglia Engadin Turismo informa che le manifestazioni si terranno dal 13 al 16 maggio.

Vignette bregagliotte

La vignetta della settimana

162728987_3798931683524878_251151877546764326_n

Per sorridere un po’.