Cultura, Home

Una settimana all’insegna della lingua romancia

19 febbraio 2021

“Rumantsch: in ferm toc Svizra” (un tassello essenziale della Svizzera): questo è il motto con cui il Dipartimento federale degli affari esteri inaugura la prima settimana della lingua romancia, in Svizzera e all’estero. Evento inaugurale oggi 19 febbraio 2021, a Berna (anche online).

A livello internazionale è da lungo tempo tradizione organizzare settimane a tema con riferimento alla lingua italiana (“Settimana della lingua italiana nel mondo”) e a quella francese (“Semaine de la langue française et de la francophonie”). Su iniziativa del Consigliere federale Ignazio Cassis si è ora dato avvio anche a una “Emna da la lingua rumantscha” (in breve “EMNA Rumantscha”).

Evento inaugurale nel 2021; appuntamento fisso annuale a partire dal 2022
Il 20 febbraio rappresenta una data simbolica per la “EMNA Rumantscha”: il 20 febbraio 1938 a seguito di una votazione popolare il romancio diventò ufficialmente la quarta lingua nazionale, al pari di tedesco, francese e italiano. A causa della situazione legata alla COVID-19, il 19 febbraio 2021 l’evento inaugurale si terrà in parte a distanza. È però previsto che a partire dal 2022 la “EMNA Rumantscha” diventi un appuntamento fisso del calendario del mese di febbraio. L’obiettivo della prevista manifestazione annuale consiste nel richiamare l’attenzione sulla situazione della quarta lingua nazionale nonché nel sottolineare l’importanza del plurilinguismo per la coesione nazionale.

Manifestazione online per la cultura romancia
L’evento a Berna, al quale, su invito del Consigliere federale Ignazio Cassis, parteciperanno il Presidente del Governo Mario Cavigelli e il Consigliere di Stato Jon Domenic Parolini, comprenderà tra l’altro relazioni, una tavola rotonda nonché diversi collegamenti in diretta con persone in Svizzera e all’estero. Un ruolo importante spetta inoltre agli allievi del Comune di Ilanz/Glion, i quali con le loro dichiarazioni richiameranno l’attenzione sull’importanza della lingua romancia nella loro realtà quotidiana. Il contorno musicale alla manifestazione sarà garantito dalla cantautrice Martina Linn, cresciuta in Engadina.

Il lancio della “EMNA Rumantscha” potrà essere seguito in diretta il 19 febbraio 2021 nel quadro dell’evento online (dalle ore 11:45 alle ore 13:00, in streaming su www.rtr.ch).

Notizie in tempo reale

Ci piace segnalare

Minestra take-away

Zuppa

Sabato, in tutti i villaggi della valle, al motto di “giustizia climatica, ora!”

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Vignette bregagliotte

La vignetta della settimana

a

Per sorridere un po’.