Covid-19, Home, a-GRit

Attribuzione di priorità secondo gruppi target nonostante il vaccino di Moderna

12 gennaio 2021

Il 12 gennaio 2021 Swissmedic ha rilasciato all’industria farmaceutica Moderna l’omologazione per il secondo vaccino anti-COVID-19 autorizzato in Svizzera. Il Cantone dei Grigioni ha preso atto con soddisfazione dell’omologazione del vaccino di Moderna.

Poiché anche il nuovo vaccino sarà fornito in quantità limitate, rimane necessaria l’attribuzione di priorità secondo gruppi target.

Il Cantone dei Grigioni ha preso atto con soddisfazione dell’omologazione del vaccino di Moderna in Svizzera. Stando al coordinamento della Confederazione, questa settimana al Cantone dei Grigioni saranno consegnate 5000 dosi di vaccino. Tra tre settimane seguiranno altre 7700 dosi e tra sei settimane altre 10’300 dosi.

Probabilmente a partire dal 20 gennaio 2021 i centri di vaccinazione e di test saranno in grado di vaccinare i gruppi target autorizzati. I medici di famiglia non potranno proporre le vaccinazioni per i gruppi target autorizzati prima del 22 febbraio 2021; una vaccinazione su vasta scala sarà possibile probabilmente da aprile.

Fonte: www.gr.ch

Vignette bregagliotte

La vignetta della settimana

118481645_3252723264812392_3576107139533465512_n

Guardala.