Cantone dei Grigioni, Comunicati dal Governo, Home, a-GRit

Comunicato del 15 ottobre 2020

19 ottobre 2020

Il Governo ha approvato progetti per la correzione della strada dello Julier nonché dello Schanfigg.

Via libera alla correzione della strada dello Julier
La strada dello Julier fa parte dell’asse nord-sud della rete svizzera di strade principali. Quale strada di transito di importanza nazionale serve tra l’altro a collegare la regione turistica Lenzerheide-Valbella.
Il Governo ha ora approvato un progetto per la correzione della strada dello Julier nel tratto Gross Kehr – Kapellakehren, dove la carreggiata è stretta e la visuale è scarsa. In condizioni invernali o in presenza di grandi volumi di traffico gli spazi ristretti causano notevoli rallentamenti. Inoltre nel tratto Gross Kehr – Malix la strada dello Julier attraversa zone della frana “Erlenrutsch” ed è di conseguenza esposta a deformazioni permanenti. Anche lo stato edilizio della strada dello Julier risulta insufficiente, ciò a causa dello strato d’usura non resistente al gelo nonché a seguito di franamenti. Nel quadro del progetto si prevede di allargare la carreggiata a 6,5 metri, di creare una corsia ciclabile in salita, di rinnovare lo strato d’usura, di correggere leggermente la geometria stradale nonché di ricostruire il sistema di condotte delle acque meteoriche e quindi di aumentare la sicurezza della circolazione. I costi complessivi ammontano a 16,7 milioni di franchi.
Al contempo il Governo ha approvato un progetto della città di Coira per la trasformazione di due fermate del bus in modo da renderle conformi alle esigenze dei disabili. Questo progetto sarà realizzato insieme alla correzione della strada dello Julier. Si tratta delle fermate Städeli in entrambe le direzioni. A tale scopo il Governo ha concesso un contributo cantonale pari a 57 000 franchi.

Correzione della strada dello Schanfigg nonché rinnovo del ponte sul Sapünerbach nonché del tombinone Rongegg
Il Governo ha approvato un progetto per la correzione della strada dello Schanfigg. Quest’ultima fa parte della rete di strade di collegamento cantonali ed è l’unica strada che permette di raggiungere il Comune di Arosa. Tutto il traffico verso l’altopiano dello Schanfigg transita su questa strada.
Nel tratto del ponte sul Sapünerbach tra Langwies e il tombinone Rongegg la strada dello Schanfigg necessita di essere sistemata a seguito del cattivo stato dello strato d’usura e della geometria. Nel quadro del progetto è previsto tra l’altro che la strada venga allargata a 6 metri, che lo strato d’usura e la superficie stradale vengano sostituiti, che il drenaggio delle acque superficiali venga migliorato e che gli accessi vengano ottimizzati. Inoltre il ponte sul Sapünerbach e il tombinone Rongegg dovranno essere rinnovati a causa di diversi danni. I costi complessivi del progetto ammontano a circa 8 milioni di franchi.

Oggetti in votazione il 29 novembre 2020
Il Governo ha preso atto del fatto che domenica 29 novembre 2020 saranno sottoposti a votazione popolare i seguenti oggetti federali:
- Iniziativa popolare del 10 ottobre 2016 “Per imprese responsabili – a tutela dell’essere umano e dell’ambiente” (FF 2020 4921); e
- Iniziativa popolare del 21 giugno 2018 “Per il divieto di finanziare i produttori di materiale bellico” (FF 2020 4925).

A livello cantonale, il 29 novembre 2020 non vi saranno oggetti pronti per la votazione.

Vignette bregagliotte

La vignetta della settimana

hh

Sono tornate.