Economia, Home, a-GRit

Nuove soddisfazioni per Bianca Gadola

10 ottobre 2019

La stilista di Farzett è appena rientrata da Milano e Roma, dove ha partecipato a due sfilate di moda. A quando la prossima sfilata a Castasegna?

In occasione della settimana di moda Milan Fashion Week, si è svolta la decima edizione dell’International Luxury Event «Fashion Art and More», pensato per essere un evento esclusivo, nel quale vengono fatti interagire la moda, l’arte e lo spettacolo. Lo scorso 23 settembre, quindi, Bianca Maria Gadola ha partecipato alla sfilata di moda con una collezione di dodici capi, dal titolo Liberty. E così spiega la sua scelta: «È uno stile che si rifà e richiama lo stile cosiddetto “floreale”, l’art nouveau francese, che si diffuse in Europa e in America tra la fine dell’Ottocento e il primo Novecento. Voglio così rappresentare una donna dinamica, di classe, e al contempo sensuale, attraverso motivi ispirati dalla natura». In questo evento di fine estate, gli stilisti partecipanti hanno presentato le anticipazioni per la primavera-estate 2020. E accanto ai grandi nomi della moda, nella lista dei talenti emergenti c’era anche Bianca Gadola, che a Castasegna Farzett ha una sartoria dal nome Fashion Ingredients (ingredienti di moda) e a San Giacomo Filippo, suo luogo di residenza, ha il suo Atelier Bianca. È con questo nome che ora la sarta e stilista ha creato un sito web all’indirizzo www.atelierbianca.ch.

«Il fatto di essere stata invitata – commenta Gadola – ai prestigiosi eventi di Milano e Roma, e l’attenzione ricevuta durante e dopo le sfilate sono certamente motivo di grande soddisfazione personale e professionale».
Concluso il lavoro a Milano, la stilista si è infatti fiondata a Roma, dove il 27 settembre ha partecipato a Fashion and Food, che comprendeva anche un anticipo della sfilata, all’aperto, nel traffico della città. «Un’esperienza davvero unica», commenta la stilista, emozionata che suoi tre abiti siano stati scelti per questo.

Guarda i dodici abiti di Bianca Gadola.

Bianca Gadola partecipa ormai con regolarità a concorsi ed eventi. Ricordiamo gli ultimi due. Nel maggio scorso, con la collezione «Fiori delle Alpi» ha vinto il premio per la migliore creatività al concorso «Nuovi talenti di alta moda», a Torino. Nel luglio 2018 ha partecipato al concorso nazionale «Moda d’Autore» di Lignano Sabbiadoro, dove è arrivata in finale e ha ricevuto un «premio speciale per il richiamo all’alta sartorialità italiana».

Ma anche in Val Bregaglia hanno sfilato gli abiti creati nella sartoria Fashion Ingredients. L’ultima volta nel settembre 2018, su un tappeto rosso steso sulla strada principale di Castasegna. A quando un’altra passerella? «Per la sfilata in Bregaglia – risponde Bianca – direi il prossimo anno, con la bella stagione, così c’è il tempo per organizzarla bene». Non si tira indietro la sarta di Farzett, non si è montata la testa, a frequentare i grandi nomi della moda.

La stilista Bianca Maria Gadola

Silvia Rutigliano

Notizie in tempo reale

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Avvisi

Un/una responsabile finanze

Comune

Il Comune di Bregaglia mette a pubblico concorso l’impiego di un/una responsabile finanze.

Operaio comunale per la stagione invernale

comune_di_bregaglia

L’Azienda forestale e lavori pubblici del Comune di Bregaglia mette a pubblico concorso l’impiego di un operaio comunale per la stagione invernale.

Interruzione corrente elettrica

ewz

Mercoledì, 23 ottobre 2019.

Presentazione della Scuola cantonale grigione

SCG

Serata informativa a Stampa. Martedì, 22 ottobre 2019, ore 17.00, presso la scuola.

Ci piace segnalare

28esimo torneo di calcetto dell’FC Celerina

Celerina

Il 16 e 17 novembre a Samedan.

Hüttengeschichten

Sasc Furä

Ogni venerdì sera dall’11 ottobre fino all’8 novembre 2019 alle ore 20:05 su SRF1.

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Meme made in Bregaglia

La vignetta della settimana

Vignetta156

“Vignette bregagliotte” è il nome dell’ironica pagina Facebook.