Home

Musica e ancora musica

21 agosto 2019

La stagione dei concerti in Bregaglia non è finita. Mentre si concludeva la rassegna Musica e Natura, sono iniziate le Giornate musicali internazionali.

Con un applauditissimo concerto d’organo tenuto a Vicosoprano dal M. Michele Montemurro, domenica sera è terminato il ciclo di concerti del festival Musica e Natura, che da 32 anni anima l’estate bregagliotta. Soddisfatti gli organizzatori, che hanno visto circa 70 persone presenti a ognuno dei cinque concerti.
Michele Montemurro ha presentato un programma di musica del Settecento, con brani di autori italiani e tedeschi, su uno strumento, l’organo della chiesa S. Trinità, che a lui piace molto e che considera molto adatto a quel genere musicale. E, quasi a mo’ di intermezzo, ha eseguito brani di musica popolare, tratti dalla nuova pubblicazione di canzoni bregagliotte Flur slaserna. Queste hanno suscitato in una parte del pubblico una istintiva voglia di cantarle, e si vedevano, durante l’esecuzione di Montemurro, muoversi le labbra a pronunciare silenziosamente le parole e seguirne mentalmente chi una voce chi un’altra.
Dirompente ed entusiasmante è stato poi il brano concesso dal maestro quale bis: una Toccata alla celtica del compositore tedesco contemporaneo Hans-André Stamm.

Corsi e concerti con il prof. Sikorski
Come Roberto Porroni, direttore artistico della rassegna Musica e Natura, tiene corsi di perfezionamento in chitarra classica a fine luglio, così il prof. Christian Sikorski organizza in agosto da 19 anni a questa parte corsi di perfezionamento in violino e altri strumenti, principalmente ad arco.
Nelle due settimane fra il 17 agosto e il 1° settembre, si svolgono le «Giornate musicali internazionali Bregaglia», con corsi di violino, viola, violoncello e chitarra. I docenti sono: prof. Christian Sikorski, violino, Sebastian Wohlfarth, viola, prof. Ulf Tischbirek, violoncello, prof. Johannes Monno e prof. Tillmann Reinbeck, chitarra. Nell’ambito di queste Giornate musicali, vengono anche offerti al pubblico concerti gratuiti, tenuti dagli illustri allievi, spesso bambini prodigio, e dagli stessi docenti. Gli allievi e le allieve partecipanti quest’anno provengono da Cina, Giappone, Corea, Francia, Germania, Brasile e Svizzera.
Saranno quattro i concerti con docenti e partecipanti, due di giovedì al Palazzo Castelmur e due di sabato nella chiesa S. Trinità a Vicosoprano. Quindi il 22, il 24, il 29 e il 31 agosto. Invece, venerdì 30 agosto nella chiesa S. Lorenzo a Soglio, saranno i soli insegnanti ad esibirsi, dedicando una serata al quartetto. Il programma comprende il Quartetto delle dissonanze di Wolfgang Amadeuas Mozart e il grande Quartetto per archi in Sol maggiore di Franz Schubert.
Inizio sempre alle ore 20:00, a ingresso gratuito con colletta alla fine.

Silvia Rutigliano

Notizie in tempo reale

Inserzione a pagamento

Ci piace segnalare

Mercatino

Mercatino

Mercoledì 2 ottobre 2019 dalle ore 14.00 alle 17.00.

Corsi

formazione

Le prossime proposte: seminario di camminata sul fuoco! Corso di tedesco per principianti.

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Meme made in Bregaglia

La vignetta della settimana

Vignetta145

“Vignette bregagliotte” è il nome dell’ironica pagina Facebook.