Altro dal Cantone, Cantone dei Grigioni, Home

144 Grigioni festeggia 20 anni di attività

2 luglio 2019

La Centrale per chiamate d’emergenza sanitaria ha iniziato la propria attività il 1° luglio 1999 a Ilanz. Da allora, circa 800 000 persone che si trovavano in situazioni di emergenza hanno beneficiato di un aiuto rapido che spesso ha permesso di salvare vite umane.

In occasione dell’anniversario si intende riportare l’attenzione sulla Centrale per chiamate d’emergenza sanitaria 144.

Nelle situazioni di emergenza ogni minuto conta, perché un intervento rapido e senza intoppi può salvare la vita. Da 20 anni, in caso di emergenza i collaboratori della Centrale per chiamate d’emergenza sanitaria allarmano e coordinano i mezzi di intervento e di salvataggio necessari e offrono consulenza alle persone che richiedono aiuto o consiglio in questioni di medicina d’urgenza. Rientra tra i loro compiti anche quello di segnalare chi sono i medici, dentisti e oculisti di picchetto nonché quali sono le farmacie di turno.

Dal 7 novembre 2017, la Centrale per chiamate d’emergenza sanitaria 144 Grigioni condivide i propri spazi con la Centrale d’intervento della Polizia cantonale. Grazie a questa stretta collaborazione è possibile sfruttare sinergie, ottimizzare processi e coordinare ancora meglio gli interventi dei servizi ambulanza, della polizia e dei pompieri. Prestando turni di lavoro sia di giorno sia di notte, undici collaboratori garantiscono insieme l’operatività della Centrale per chiamate d’emergenza sanitaria dei Grigioni 24 ore su 24.

Sempre aggiornati grazie a mezzi ausiliari tecnici moderni
Oltre al personale ben formato, anche i mezzi ausiliari tecnici sono determinanti per un esercizio efficace ed efficiente della Centrale per chiamate d’emergenza. Da novembre 2017, la Centrale per chiamate d’emergenza sanitaria 144 Grigioni è il primo e unico servizio in Svizzera a puntare sul sistema di coordinamento degli interventi PELIX© originariamente sviluppato per interventi di polizia. Dal 2017 la Centrale per chiamate d’emergenza sanitaria 144 Grigioni lavora con l’app per smartphone Echo112. In caso di emergenza, questa app trasmette in tutto il mondo la posizione attuale del proprietario del cellulare al pronto soccorso locale. L’app per smartphone Echo 112 può essere scaricata gratuitamente nell’App Store o in Google Play.

In caso di emergenza chiamare il 144: in tutta la Svizzera e 24 ore su 24
Chiunque può trovarsi all’improvviso in una situazione di emergenza. Per un aiuto rapido e mirato è importante mantenere la calma e rispondere dapprima alle domande “Chi?”, “Dove?”, “Cosa?”, “Quante persone?” poste dalla Centrale per chiamate d’emergenza. Chi chiama, dove si è verificato il caso di emergenza, che cosa è successo e quante persone sono coinvolte? Per le persone colpite e anche per le persone che prestano aiuto è rassicurante sapere che chiamando il numero di emergenza 144 può essere raggiunto del personale con una formazione medica professionale che dà istruzioni per telefono, che li accompagna attraverso questa situazione di emergenza e che organizza tutto quanto necessario. La Centrale per chiamate d’emergenza sanitaria 144 Grigioni è a disposizione della popolazione grigionese 24 ore su 24 per tutti i casi di emergenza medica e anche psicosociale. In caso di dubbi vale il principio: meglio chiamare una volta in più che una volta in meno. Un promemoria relativo ai casi di emergenza è disponibile su www.144.gr.ch.

Notizie in tempo reale

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Ci piace segnalare

Mercato delle pulci

Mercatino

A Castasegna, domenica prossima 25 agosto, a partire dalle ore 14.

Notte delle porte aperte

Notte delle porte aperte

I pompieri di Bregaglia vi aspettano venerdì 30 agosto a partire dalle ore 18:00 al magazzino di Vicosoprano.

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Inserzione a pagamento

Meme made in Bregaglia

La vignetta della settimana

V142

“Vignette bregagliotte” è il nome dell’ironica pagina Facebook.