Home

Il gruppo Wrm rileva il 33 % della svizzera Badrutt’s

26 giugno 2019

Il gruppo Wrm del finanziere italiano Raffaele Mincione ha rilevato il 33,17 % di Badrutt’s Palace Hotel, la società che controlla lo storico albergo di St. Moritz. Alla Badrutt’s fanno capo anche i negozi adiacenti alla struttura di via Serlas, il ristorante Chesa Veglia, fondato nel 1658 e altri complessi immobiliari dell’Engadina.

Il Badrutt’s Palace Hotel ha chiuso il 2017 con un fatturato di 46 milioni di franchi. L’operazione è stata condotta da Saint Moritz Estates Sarl, controllata dalla lussemburghese Time&Life, cui fa capo la stessa Wrm.

Il gruppo Wrm è attivo, attraverso le sue società operative, nel private equity, activist investing, ristrutturazione aziendale, investimenti immobiliari, non performing loans (NPLs) e gestioni patrimoniali, e lavora a stretto contatto con investitori istituzionali e family office italiani e internazionali. Il gruppo ha ottenuto numerosi successi attraverso investimenti che spaziano dal settore bancario a quello hi-tech, da quello infrastrutturale a quello immobiliare.

Raffaele Mincione vive a Londra da 34 anni con la moglie, PhD in archeologia e già consulente del Metropolitan Museum. Sposati dal 2005, hanno due figlie. È un esperto velista e ha partecipato a numerose gare internazionali.

Fonte: ats

Notizie in tempo reale

Inserzione a pagamento

Avvisi

Bregaglia Engadin Turismo

BET

Per la direzione della nostra organizzazione turistica cerchiamo dal 1 gennaio 2020, o in data da convenire, un/una direttore/trice (100%).

Val Bondasca

Comune

Riapertura parziale dei sentieri.

Meme made in Bregaglia

La vignetta della settimana

V136

“Vignette bregagliotte” è il nome dell’ironica pagina Facebook.