Giovani, Home, Scuola, a-GRit

Fake news ricerche sul web

20 giugno 2019

Settimana progetto della Sec./SAP di Stampa. Media e l’informatica.

Giovedì 6 giugno 2019 purtroppo è stato il quarto e ultimo giorno della nostra settimana progetto a Locarno, nella quale abbiamo parlato delle fake news (notizie/immagini false) su internet.  A gruppi abbiamo svolto delle attività molto interessanti.

Quando siamo arrivati al Palacinema Luca Botturi ha fatto una piccola presentazione riguardante le fake news spiegandoci cosa sono e raccomandandoci che è molto importante riconoscere se le notizie sono vere o false, inoltre ci ha spiegato come si possono riconoscere. Quindi abbiamo fatto un’interessantissima attività a gruppi che ci ha permesso di individuare e controllare sul web delle notizie cercandone la loro validità.

Inoltre Luca ci ha illustrato com’è possibile trovare le informazioni in modo più efficiente, spiegandoci che non possiamo scrivere un’intera frase interrogativa su internet perché in questo modo il motore di ricerca non la rileva e fa fatica a trovare una risposta. Quindi è meglio utilizzare delle parole chiave.

Sempre a gruppi abbiamo dovuto leggere un articolo sul tema del basilico, ogni gruppo però aveva un articolo tratto da diversi siti. Controllando la forma del testo e da che sito proveniva, abbiamo capito quali erano fake news e quali no.

L’ultima attività svolta e non meno interessante, è stata di tipo “investigativo”.

In 30 minuti tutti insieme abbiamo dovuto essere degli “agenti di polizia” e cercare di capire chi fosse il ladro di un carburante per aeroplani tramite indizi. Avevamo a disposizione degli articoli veri e falsi e un cellulare da sbloccare con una password da ricercare.  Dovevamo capire quali utilizzare e quali no per trovare il colpevole. Alla fine siamo riusciti a trovarlo ed è stato molto bello.

Durante queste attività abbiamo avuto la possibilità di apprendere molte informazioni su come si fa la ricerca in internet e specialmente come bisogna fare attenzione nel verificare le informazioni trovate per avere una reale conoscenza del mondo che ci circonda.
Infatti ci sono persone che utilizzano queste notizie false per scopi politici, di propaganda e per imbrogliare gli altri a scopi economici.
A nostro parere questa giornata è stata molto istruttiva, costruttiva e divertente.
Scritto da: Matilde, Filippo, Daniel

Inserzione a pagamento

Vignette bregagliotte

La vignetta della settimana

hr

Sono tornate.