Bregaglia, Giovani, Home, a-GRit

Corso baby-sitting

29 maggio 2019

Durante il fine settimana del 18 e 19 maggio, 14 giovani bregagliotti si sono impegnati per conseguire un certificato di babysitter, riconosciuto a livello svizzero. Speriamo che le ragazze ed i ragazzi possano presto mettere in pratica quanto appreso.

Per la Pro Juventute Bregaglia: Elisa Crüzer

Nel corso di queste due giornate molto intense, essi hanno potuto appropriarsi delle necessarie conoscenze per accudire neonati e bambini.

Grazie alla disponibilità della monitrice Sofia Colombo, infermiera, ostetrica presso l’Ospedale Civico di Lugano e responsabile per il settore corsi di Croce Rossa Ticino, la ProJuventute Bregaglia ha potuto finalmente organizzare questo corso anche in Valle.

Con il conseguimento del diploma, speriamo calorosamente che le ragazze ed i ragazzi possano presto mettere in pratica quanto appreso e che questo servizio venga apprezzato anche dalle famiglie bregagliotte.

Hanno partecipato al corso: Alessia Prevosti, Alice Giacometti, Anna Crüzer, Elisa Ganzoni, Elisabetta Sciuchetti, Filipa Martins, Filippo Pedroni, Giulia Giovanoli, Laura Gianotti, Lucrezia Spanò, Marisa Gonçalves, Matilde Rossi, Nicolò Spanò e Sofia Rota.

Contatta i nuovi baby-sitter di Bregaglia

Notizie in tempo reale

Inserzione a pagamento

Avvisi

Perdere peso e riscoprire se stessi

Colombo

Come fare per tornare in forma, perdere i chili di troppo ed iniziare a stare bene?

Bregaglia Engadin Turismo cerca collaboratore/rice

BET

Per il centro servizi a Maloja e per gli uffici d’informazione in Bregaglia da gennaio 2020, o in data da convenire.

Un/a assistente di studio medico

CSB

Cerchiamo a partire dal 1° marzo 2020 o in data da convenire.

Pubblichiamo le tue foto

Le montagne

motagne

Foto di Paolo Negretti.

Ci piace segnalare

Porta i tuoi prodotti al mercatino!

Mercatino

… Prenotando un posto entro il 26 novembre.

Inserzione a pagamento

Meme made in Bregaglia

La vignetta della settimana

V160

“Vignette bregagliotte” è il nome dell’ironica pagina Facebook.