Avvisi

Annullato il campo estivo

29 maggio 2020

Considerando le perplessità di molte famiglie, e non potendo garantire il rispetto delle misure di protezione ancora vigenti, la Chiesa riformata di Bregaglia, organizzatrice del campo, ha deciso di annullare l’evento per quest’anno, con la viva speranza che non vi saranno ostacoli per riproporlo nel ’21.

Leggi tutto...

La Pgi Bregaglia e Pgi Moesano cercano una/un operatrice/operatore culturale

22 aprile 2020

//inserzione a pagamento\\
La Pro Grigioni Italiano (Pgi) è un’associazione fondata nel 1918 per promuovere la lingua italiana nel Cantone dei Grigioni e nella Confederazione, sostenendo anzitutto l’attività culturale nel Grigionitaliano e difendendo gli interessi della minoranza italofona in Svizzera. La Pgi è organizzata su base federativa con più sezioni sparse su tutto il territorio nazionale. Le sezioni del Grigionitaliano (Bregaglia, Moesano, Valposchiavo) e di Coira gestiscono la propria attività tramite degli operatori culturali attivi localmente.

Per sostituire le attuali titolari uscenti, la Pgi cerca:
1 Operatrice/operatore culturale (80%) per la Pgi Bregaglia
+
1 Operatrice/operatore culturale (80%) per la Pgi Moesano

Mansioni principali
• Progettare, realizzare e accompagnare attività culturali proprie, o con enti terzi, conformemente agli statuti
societari e alle decisioni del comitato sezionale
• Curare la gestione operativa e amministrare il segretariato della sezione

Requisiti
• Laurea universitaria (master o bachelor) o titolo equivalente
• Affinità con il Grigionitaliano, conoscenza delle istituzioni e della realtà culturale e sociale del Canton Grigioni
• Ottima padronanza della lingua italiana e buone conoscenze della lingua tedesca
• Spiccate doti comunicative, approccio costruttivo con il pubblico e spirito innovativo
• Attitudine al lavoro indipendente e di gruppo, buone capacità organizzative, flessibilità nell’operato
• Automunita/o

Condizioni di lavoro
Offriamo un‘attività dinamica, composita e stimolante, con ottime prospettive professionali in ambito culturale. Il lavoro è da svolgere in stretta collaborazione con il comitato della sezione locale e con la Sede centrale della Pgi.
La retribuzione è basata sulle consuete scale salariali cantonali. Il grado di occupazione è del 80% e limitato a un mandato di 5 anni. Il termine di assunzione è previsto per il 1o agosto o in data da convenire e il luogo di lavoro è Castasegna (Pgi Bregaglia) e Roveredo (Pgi Moesano).

Inoltro candidature
Le candidature – preferibilmente in formato elettronico – complete di curriculum vitae e copie dei certificati di studio e di lavoro, devono pervenire entro il 10 maggio 2020, specificando a quale sezione sono rivolte.

Pro Grigioni Italiano
Martinsplatz 8
7000 Coira
Tel. 081 252 86 16
aixa.andreetta@pgi.ch

Leggi tutto...

Riduzione del servizio postale

30 marzo 2020

La pandemia colpisce anche il personale della Posta. Da oggi, lunedì, si possono verificare dei ritardi in Bregaglia.

Leggi tutto...

Cerchiamo

29 marzo 2020

/inserzione a pagamento\\
Per rafforzare il nostro team, stiamo cercando da subito o in data da convenire: un/a collaboratore/-trice d’amministrazione 40%-60%

Leggi tutto...

Lezioni online

21 marzo 2020

Da lunedì 23 marzo 2020 le lezioni di strumento individuale saranno organizzate online. Le lezioni di gruppo per il momento sono sospese.

Per la SMB
T. Giovanoli-Wazzau

Leggi tutto...

Minestra e rose

19 marzo 2020

Quest’anno, per la prima volta in 17 anni d’esistenza, la tradizionale “Giornata delle rose” non avrà luogo. Sabato 21 marzo, la prevista vendita di rose del commercio equo, proposta nell’ambito della Campagna ecumenica di Sacrificio Quaresimale, Pane per tutti ed Essere solidali è infatti stata annullata. Nessuna delle 80’000 rose ordinate sarà venduta e il ricavato previsto non potrà andare a sostegno dei progetti al Sud delle tre organizzazioni di cooperazione allo sviluppo.

Molte persone nelle parrocchie si erano messe a disposizione a titolo volontario per vendere rose a sostegno dei progetti al Sud delle tre organizzazioni di cooperazione internazionale sabato 21 marzo. L’epidemia di coronavirus ha però deciso altrimenti.«Tutto ciò ci rattrista molto. La Giornata delle rose è una meravigliosa opportunità per dare visibilità alla Campagna ecumenica e per mostrare il grande impegno delle parrocchie», afferma Matthias Dörnenburg, responsabile del dipartimento Comunicazione presso Sacrificio Quaresimale. «Ma la salute della popolazione è chiaramente prioritaria».

La Giornata delle rose permette di raccogliere ogni anno all’incirca mezzo milione di franchi svizzeri, che sono destinati interamente ai progetti delle tre organizzazioni in paesi di Africa, Asia e America Latina. Lì Pane per tutti, Sacrificio Quaresimale ed Essere solidali si impegnano per un mondo senza fame e senza povertà e per condizioni di vita degne per tutte e tutti.

Si sta ora discutendo quale sorte sarà riservata alle 80.000 rose ordinate. Diverse case per anziani sono state contattate ed è stato chiesto loro se le rose potessero essere distribuite gratuitamente ai residenti che attualmente non possono ricevere visite da parte di familiari e conoscenti. Le rose inoltre potrebbero portare un po’ di colore e un raggio di speranza anche al personale curante che in questo periodo difficile si sta prodigando senza sosta. In fondo i fiori infondono gioia e sarebbe peccato lasciarli appassire in una cella frigorifera.

Con l’applicazione Give a Rose, è possibile offrire rose virtuali, accompagnate da una dedica, e questo tutto l’anno: un modo per diffondere un po’ di gioia anche se la Giornata delle rose non avrà luogo.

Leggi tutto...

Lezioni sospese

14 marzo 2020

La Scuola di Musica di Bregaglia comunica che da lunedì 16 marzo 2020 fino a nuovo avviso, tutte le lezioni di musica e di danza, sia di gruppo che individuali, sono sospese.

Leggi tutto...

Cerchiamo per i reparti di cura

24 febbraio 2020

/inserzione a pagamento\\
Per i reparti di cura cerchiamo da subito o per data da convenire: un/a infermiere/a professionale laureato/a oppure diplomato/a con impiego dal 60% al 100%.

Leggi tutto...

Offerta di lavoro

6 febbraio 2020

//inserzione a pagamento\\
La commissione scolastica delle Scuole di Bregaglia cerca insegnante di scuola elementare.

Leggi tutto...

Offerta di lavoro

30 gennaio 2020

//inserzione a pagamento\\
La commissione scolastica delle Scuole di Bregaglia cerca autista per scuolabus.

Leggi tutto...

Gita a Verona

16 gennaio 2020

//inserzione a pagamento\\
Domenica 15 marzo si visita la mostra dedicata a Giacomettti. Proposta della Società culturale, PGI Bregaglia e della PGI Engadina.


Leggi tutto...

Film “Zwingli”

15 gennaio 2020

La proiezione del film inizierà alle ore 18 di sabato 18, per dare il tempo di arrivare a Stampa a coloro che partecipano al funerale di Andrea Compagnoni a Poschiavo.

Il film, in lingua tedesca, è proposto dalla Chiesa evangelica riformata di Bregaglia, che invita tutte le persone interessate ad assistere alla proiezione nei locali della Scuola di Stampa.

Leggi tutto...

Cerchiamo

6 gennaio 2020

//inserzione a pagamento\\
Cerchiamo per il 1° maggio 2020, o in data da convenire 2 ausiliari/e di pulizia dei reparti e degli ambiti comuni e terapeutici.
È richiesto un impegno lavorativo flessibile dal 40 al 60 %

Leggi tutto...

Notizie in tempo reale

Ci piace segnalare

Diretta da Soglio

Soglio

Nella trasmissione “Il Quotidiano” di venerdì. Ore 19, La 1.

Avvisi

Rinviato il Val Bregaglia Trail

TrailBregaglia

La corsa prevista per il 25 aprile non potrà svolgersi.

Divieto assoluto di accendere fuochi all’aperto

Divieto

La misura è attiva nel Canton Ticino, nel Moesano e in Val Bregaglia.

ARTipasto posticipato

BET

Bregaglia Engadin Turismo informa che le manifestazioni si terranno dal 13 al 16 maggio.

Vignette bregagliotte

La vignetta della settimana

162728987_3798931683524878_251151877546764326_n

Per sorridere un po’.